Salone del Mobile: Tokujin Yoshioka per Moroso

La sedia Memory realizzata dal designer giapponese Tokujin Yoshioka per l'azienda italiana di fama modiale Moroso

da , il

    L’ultima novità in casa Moroso sarà presentata nei prossimi giorni in occasione dell’importante appuntamento con il Salone Internazionale del Mobile 2010 di Milano.

    Stiamo parlando della seduta realizzata per il famosissimo brand italiano dal designer giapponese Tokujin Yoshioka. Si chiama Memory ed è una sedia decisamente originale realizzata utilizzando un’innovativa copertura in alluminio riciclato.

    Tokujin Yoshioka nasce in Giappone nel 1967 e, dopo aver studiato a lungo con Shiro Kuramata e Issey Miyake, nel 2000 apre a Tokyo il proprio studio di progettazione. Molti sono i premi che ha ricevuto e numerose le opere che sono esposte nelle collezioni permanenti dei più prestigiosi musei di tutto il mondo tra cui il Museum of Modern Art a New York e il Centre Pompidou a Parigi.

    Il nome di Tokujin Yoshioka non è nuovo agli estimatori delle sedute firmate Moroso. Per il marchio di fama mondiale il designer giapponese ha infatti già realizzato la fantastica poltroncina floreale Bouquet e la seduta Panna Chair.

    L’ultimo progetto, che sarà presentato in occasione del Salone Internazionale del Mobile 2010 di Milano, si chiama invece Memory ed è una sedia dal design innovativo e dall’aspetto spaziale!

    Si tratta infatti di una sedia rivestita da un particolare tessuto ottenuto attraverso la lavorazione dell’alluminio riciclato in grado di conservare una originalissima forma accartocciata. L’altra grande innovazione è la sorprendente possibilità di conferire alla seduta un illimitato numero di forme diverse!

    Memory di Tokujin Yoshioka per Moroso è un prodotto davvero unico caratterizzato da un design dinamico, originale ed elegante allo stesso tempo e perfetto per arredare ambienti moderni e giovani!