Rivestimenti in resina da Gobetto a Made Expo

Gobetto presenta a Made Expo 2010 i nuovi rivestimenti in resina

da , il

    L’azienda milanese Gobetto, leader nel campo dello sviluppo di tecniche e sistemi per realizzare superfici e sfondi ad alto contenuto tecnologico, ha presentato in questi giorni a Made Expo 2010 la sua nuova linea di rivestimenti in resina.

    Si tratta di una nuova e rivoluzionaria concezione di interpretare il rivestimento grazie alla quale vengono create nuove espressioni materiche e cromatiche ideali per decorare e abbellire oggetti, spazi interni ed esterni.

    Il nuovo rivestimento ideato e progettato da Gobbetto si chiama Flexint: una resina morbida, duttile, flessibile e piacevole al tatto.

    Flexint è infatti una resina elastica, esente da solventi, atossica, adatta per la creazione di superfici gommose e flessibili, estremamente plasmabile, indicata non solo per pavimenti per bambini o per l’uso sportivo, ma anche per l’oggettistica come ad esempio per tappeti resilienti, rivestimenti di poltrone, tende, tovagliette, lampade e molti altri complementi d’arredo.

    In occasione dell’evento milanese Made Expo 2010, Gobetto ha anche presentato un altro interessantissimo prodotto: Poliepo Biolux, una resina epossidica esente da solventi, atossica e studiata appositamente per rilasciare, una volta al buio, l’energia accumulata durante l’esposizione ad una fonte luminose sotto forma di luce dai colori azzurro, rosso, giallo e verde.

    Le novità proposte di Gobetto sono senza dubbio un originale e divertente nuovo modo di concepire il rivestimento e un’occasine unica per arredare con stile la propria abitazione! Siete d’accordo?