Respace: Play Space a Milano pret-a-porter

da , il

    play space di respace

    In questi giorni Milano, la capitale italiana della moda, è in totale fermento a causa delle diverse sfilate dei grandi stilisti mondiali che presentano le loro collezioni autunno-inverno 2010-2011. Una città che vediamo in continuo movimento tra passerelle ed eventi organizzati dalle varie maison italiane, e non, quermesse sparse lungo tutto il quadrilatero della moda che hanno portato nel capoluogo milanese centinaia e centinaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

    E’ a questo proposito che oggi vi voglio presentare un marchio ed un accessorio che è presente all’interno delle zone relax della manifestazione Mi pret-a-porter, evento, giunto alla sua seconda edizione, organizzato presso Portello Fiera Milano City dal 26 febbraio al 1 marzo 2010.

    Il marchio in questione è Respace, un nuovo brand di design nato nel 2004 che da allora cerca sempre di progettare e sperimentare nuove tecnologie, forme e rivestimenti al fine di ottenere un prodotto ideale per il relax di ogni persona: divani, componibili, sedute ed imbottiti vari. Una progettazione che si basa molto anche sull’utilizzo di materiali e tessuti innovativi che possano rendere il proprio oggetto finale un vero e proprio capolavoro del Made in Italy.

    E’ a partire da questi concetti chiave che l’azienda ha ideato Play space: enormi cuscini che sono in grado di trasformarsi, in pochissimi secondi, da poltrona a pouf, da chaise longue a divano. Un accessorio scelto per arredare i vari spazi relax, sparsi per tutta la fiera, in grado di rendere un piccolo riposo una vera opportunità di “disintossicamento” dalla frenesia di queste giornate così movimentate.

    Per ciò che concerne l’aspetto più tecnico, Play space è composto da una sacca interna contenente microsfere, è sfoderabile e lavabile ed, in più, è possibile scegliere tra diversi rivestimenti che l’azienda ci dà a disposizione: satinati, gommosi e nelle colorazioni più chic come oro, argento e nei colori cangianti; lucidi e plastici o dalla texture a righe. Sono possibili anche versioni in tessuto gommato, cotone misto lino per interni e in materiale Tempotest per esterno. Un’idea relax davvero innovativa che potrebbe essere tranquillamente adattata a tutte le aree della nostra casa, un accessorio davvero semplice, ma unico nel suo genere.