Porro: installazione tra buio, luce e colori al Salone del mobile

Porro: installazione tra buio, luce e colori al Salone del mobile

Al Salone Internazionale del mobile di Milano, il marchio italiano Porro ha presentato uno spazio espositivo dove luci al neon, illuminano quattro ambientazioni nei colori del magenta, del giallo, del ciano e del nero

da in Installazioni artistiche, Primo Piano, Salone Del Mobile e Fuorisalone 2016
Ultimo aggiornamento:

    porro salone del mobile

    In occasione del Salone Internazionale del mobile di Milano, il marchio italiano Porro ha presentato uno spazio espositivo molto originale, dove in un ambiente tutto buio, affiorano, evidenziate da luci al neon, quattro ambientazioni nei colori del magenta, del giallo, del ciano e del nero.
 Uno scenografico gioco di colori e luci, che cattura lo sguardo con l’istallazione “Still life, Moving Life” nata da un’intuizione di Piero Lissoni, mente creativa del marchio.
    Vediamo subito di cosa si tratta.

    Messa in scena nello showroom Porro duriniquindici con la collaborazione di Elisa Ossino, 
la bizzarra installazione suggerisce l’effetto di piccoli set monocromi, composizioni di oggetti che mostrano l’attenzione quasi maniacale del marchio Porro per i dettagli, ricreando uno accanto all’altro, tagli di vita quotidiana, interni domestici all’insegna dello slow living e del design di qualità. 



    Si comincia con il colore giallo, associato ad un box dalla forma conica che, accentuando la prospettiva, restringe la parete del fondo, per mettere in risalto un’area living luminosa e brillante.

    Sul parquet a spina di pesce dipinto di giallo, è posata la chaise longue Nouvelle Vague di Christophe Pillet in materiale termoplastico, una S aperta che si impone nello spazio per la grande forza espressiva, mentre dalle pareti emergono tre cubi Modern aperti delle dimensioni 40 x 40 cm, tutti monocromi.


    Compare poi un vaso, una collezione di statuette, una lampada da tavolo, due tavolini vintage, un telefono, un quadro con cornice, un posacenere, una lampada da terra, dei libri gialli, ed un quotidiano che rifiniscono la scena nei particolari e la rendono vissuta.

    Foto:
    www.design-italia.it

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Installazioni artistichePrimo PianoSalone Del Mobile e Fuorisalone 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI