Mostre design: Mariscal a la Pedrera, fino al 30 gennaio 2011, Barcellona

Mostre design: Mariscal a la Pedrera, fino al 30 gennaio 2011, Barcellona

Inaugurata nel magnifico edificio de la Pedrera a Barcellona, dal 29 settembre scorso fino al 30 gennaio 2011 c’ è una mostra che si chiama "Mariscal a La Pedrera"

da in Divani & Salotti, Divani Moroso, Librerie, Magis, Moroso
Ultimo aggiornamento:

    Un motivo in più per visitare Barcellona? Inaugurata nel magnifico edificio de la Pedrera, dal 29 settembre scorso fino al 30 gennaio 2011 c’ è una mostra che si chiama “Mariscal a La Pedrera“. Mariscal è un graphic designer tra i più creativi lavorando parecchio per Moroso oppure Magis, ma anche Camper, H&M ed altri di questo calibro. Non si tratta di una mostra noiosa perchè sia i contenuti che il modo di esporli sono geniali: senza un ordine cronologico ma per tematiche, con l’obbiettivo di capire di più del processo di progettazione, di come un lavoro inizia e termina spaziando tra disegni, oggetti o film.

    La mostra riesce nell’intento di far vivere ai visitatori quella gioia e l’entusiasmo tipiche della fiera, dove si passa da uno spazio all’altro con curiosità, aspettandosi nuove sorprese con gli occhi pieni di colori, immagini, video e proiezioni tra strutture costruite con pezzi dei lavori di Mariscal, materia prima per qualcosa di diverso da ciò che erano: i montanti delle librerie Ladrillos di Magis diventano dei moai antropomorfi e colorati; qua e là si vedono le poltrone della collezione Muebles Amorosos per Moroso mentre uno spazio dedicato ai bambini mostra la casetta di cartone che tutti sognano, la Villa Julia, sempre di Magis.

    Si vedono i bambini divertirsi, adulti, famiglie e visitatori solitari, gruppi di adolescenti e pensionati, avvezzi al mondo del design o totalmente inconsapevoli: disegni o stoffe piovono dal tetto come liane, cartelloni pubblicitari e buste per le Camper, marchio sempre attento al design dei suoi stores, acquistano la terza dimensione su pareti curve da guardare o toccare perché la mostra è stata pensata per far partecipare il pubblico.

    “Il mio modo di lavorare si può paragonare al modo che i bambini di 4, 5, 6 anni hanno di giocare.

    Anche senza giocattoli, sono capaci di inventare una realtà: con grande fantasia e immaginazione un sasso può così diventare una macchina di polizia” dice Mariscal.

    386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Divani & SalottiDivani MorosoLibrerieMagisMoroso
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI