Impagliando: dal laboratorio creativo al design per complementi di arredo personalizzabili

Impagliando: dal laboratorio creativo al design per complementi di arredo personalizzabili

L'incontro con due artigiani creativi, Marta Spinelli ed Eugenio Taddei, e con un architetto e designer milanese, da vita a un progetto di design che sposa modernità e tradizione e che prende il nome di Dafne

da in Accessori, Architetti, Arredamento, Designer, Eco Design, Sedie di Design, Impagliando
Ultimo aggiornamento:

    Quando la creatività incontra l’artigianalità nasce qualcosa di unico. Nasce Impagliando, laboratorio artigianale di impagliatura di sedie, poltroncine, divanetti, panche, ma anche di copricaloriferi, portariviste, piani di tavolini. Nel 2005 Marta Spinelli e Eugenio Taddei hanno dato vita al loro progetto nel cuore della Brianza, a Meda, miscelando l’antica tradizione di famiglia che ha radici addirittura nei primi del Novecento con la loro passione giovane e prorompente. Di qui un nuovo modo di lavorare, rigorosamente artigianale, per realizzare un’impagliatura che pur nel rispetto della tradizione, si fà portavoce della modernità.

    L’impagliatura, la manualità, la conoscenza dei materiali e delle tecniche di lavorazione, hanno portato Marta e Eugenio del laboratorio Impagliando, a realizzare non solo i classici elementi di arredo in paglia, come le sedute, ma anche una serie di originalissimi complementi d’arredo e accessori. La caratteristica principale delle creazioni di Marta e Eugenio è indubbiamente la straordinaria capacità di coniugare tecniche tradizionali, quali l’intreccio e l’impagliatura appunto, a forme e strutture moderne. Un modo unico di reinterpretare la tradizione e di ridare vita anche a materiali di recupero. La loro creatività e manualità sono al servizio di aziende di settore, ma anche di negozianti e clienti dalle esigenze particolari.

    L’intreccio, che può essere a dama, ad alveare, a centro, a busta, a incannatura, insieme all’utilizzo di materiali naturali sono il punto forte di sedie, poltroncine ed elementi di arredo perfetti per interni ma anche lavorati in modo tale da essere resistenti se esposti alle intemperie in giardini e su terrazzi. Le sedute oltre che belle, possono anche essere bio: su richiesta possono infatti essere realizzate con materiali ecologici o personalizzate nei colori e nella cuscineria.

    Oltre ai classici elementi di arredo, il laboratorio creativo Impagliando realizza con cura e passione accessori come borse, cuscini, rulli e copertine da divano, tutti elementi che compongono quasi una vera e propria collezione di moda. Senza dimenticare accappatoi e teli mare che grazie all’utilizzo di materiali tecnici e ridrorepellenti, sono antiallergigi e lavabili in lavatrice.

    Dafne_ Impagliando

    Nel 2010 Impagliando, o meglio, Marta e Eugenio, incontrano Lorenzo Viola, architetto e designer milanese, che mixa sapientemente nei suoi lavori una forte connotazione italiana all’estro e l’esperienza conquistata in anni di lavoro all’estero.

    Ed è subito amore. Dall’intreccio, è proprio il caso di dirlo, fra artigianalità e materiali poveri, creatività e modernità, prende vita la progettazione di un sistema componibile battezzato Dafne.

    Caratteristiche essenziali di Dafne sono la flessibilità e la componibilità: si costituisce infatti di tre elementi, ovvero una colonna alta 85 cm, chiusa su due lati da due antine impagliate, una colonna di 85 cm aperta su entrambi i lati ed un ultima colonna di 45 cm passante. A questi elementi si aggiunge un cestino impagliato posizionabile nei ripiani aperti, che può diventare un tavolino, un porta riviste, una seduta o un semplice porta oggetti.

    Nell’assemblare il sistema, la differente altezza degli elementi genera un vuoto volumetrico, colmabile con accessori d’arredo. Proprio questo alternarsi di pieno e vuoto, di materiali poveri che ne esaltano il valore e di materiali tecnici che ne potenziano la qualità, rendono Dafne il figlio perfetto del connubio fra l’artigianalità di Impagliando e la modernità vivibile realizzata dall’architetto Viola.

    Intreccio/essenziale, pieno/vuoto, forza/dolcezza, leggerezza/resistenza, naturalità/creatività, materiali naturali/colori forti: tutti elementi caratterizzanti di Impagliando e Dafne, elementi apparentemente lontani anni luce, ma che in questo progetto creativo diventano un unico filo conduttore, il cuore pulsante della materia che si fa complemento di arredo.

    Per maggiori informazioni, dettagli e contatti, visitate il sito www.impagliando.it

    642

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArchitettiArredamentoDesignerEco DesignSedie di DesignImpagliando
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI