Complementi d’arredo con i mattoncini Lego

Complementi d'arredo realizzati con i mattoncini delle costruzioni Lego

da , il

    Creare complementi d’arredo con i famosissimi mattoncini Lego è davvero un’idea originale che fa tornare tutti un po’ bambini! Questo deve essere stato il pensiero di alcuni designer quando hanno deciso di realizzare mobili con i colorati Lego.

    Chi di voi da piccolo non ha giocato con le costruzioni Lego e almeno una volta non ha costruito una bella casetta tutta colorata?

    Ecco che adesso alcuni designer hanno deciso di utilizzare proprio questi mattoncini per realizzare dei veri e propri complementi d’arredo.

    I designer parigini parigini Simon Pillard e Philippe Rosetti hanno cambiato radicalmente il volto di una cucina Ikea ricoprendo l’isola centrale con ben 20.000 mattoncini Lego pazientemente incastrati a formare un effetto ludico, divertente e decisamente originale.

    Di Thierry Nahon e Philippe Landecker è invece l’idea di realizzare LunaBlocks: blocchi che riprendono per forma e colore i mattoncini lego e che possono essere facilmente incastrati per creare svariati prodotti, come tavolini, sedie e divani. Peccato per il prezzo proibitivo che arriva fino a 55 dollari al blocco!

    C’è anche chi ispirandosi alle famose costruzioni ha ideato un vero e proprio prodotto d’arredo. La società italiana Scirocco, specializzata nella produzione di radiatori, ha ideato LEGO: un radiatore da parete che riprende nella forma e nel colore i mattoncini tanto amati dai bambini senza però trascurare l’efficienza termica.

    E adesso non vi è venuta voglia di recuperare dalla soffitta i Lego di quando eravate piccoli e di costruire anche voi qualcosa?