Come arredare casa in stile safari: le idee più cool per un animalier di stile

Oggi vi raccontiamo i segreti per arredare la vostra casa in stile safari, per dare agli ambienti quel tocco esotico che la renderà più calda ed accogliente e che vi farà immergere in un'atmosfera ricca di fascino e ricordi di viaggi indimenticabili. E non dimenticatevi di sfogliare anche la galleria di foto per avere delle idee su come dare quel tocco animalier ad ogni ambiente della casa.

da , il

    Come arredare casa in stile Safari? Abbiamo scelto le idee più cool per un animalier di stile che riporti alla mente i ricordi delle incantevoli terre lontane. Scegliere un look Safari o Africano per la propria casa significa infatti mescolare in modo sapiente materiali, forme, tessuti, decorazioni, materiali e colori creando ambienti armoniosi e ricchi del fascino di culture lontane dall’ordinario. Per arredare la propria casa con il sapore d’Africa è necessaria creatività, un po’ di immaginazione e molto buon gusto pena il dar vita ad ambienti pesanti e poco eleganti. Vediamo come fare per scegliere il giusto arredamento e i migliori esempi di spazi abitativi in stile Safari.

    Fra gli stili di arredamento, quello etnico dall’africano all’orientale è il più difficile, perchè inserire in più ambienti una serie di mobili, complementi e accessori etnici richiede una pianificazione per evitare di dare vita ad ammassi caotici.

    Il consiglio di base da seguire è quindi quello di pensare bene a come combinare gli elementi e gli stili diversi per arredare la casa con uno stile safari bilanciato.

    Soggiorno stile etnico africano

    Un’area living in stile etnico africano deve ricordare un’oasi di pace fatta di comodi divani ricchi di cuscini dalle fantasie tipiche di quelle terre, piani di appoggio in legno, tendaggi leggeri che ricordino le zanzariere dei lodge e per chi non è un’animalista, anche un trofeo di caccia sulla parete principale. E per chi ama un arredamento stile etnico moderno, ecco le Maskhayon di Bosa disegnate da Jaime Hayon da appendere al muro e decorare l’ambiente ricordano l’Africa e le sue tribù.

    Cucina stile etnico

    Anche la cucina può diventare uno spazio esotico e particolare grazie alla scelta di arredi in legno rustico dalla tonalità bruciata e dall’utilizzo di oggetti decorativi che ricordino i popoli che vivono in Africa. Per alleggerire l’ambiente vi consigliamo poi di preferire tovaglie e tende nelle colorazioni beige e panna e optare per servizi di piatti in terracotta.

    Tende, tessuti e accessori per un animalier di stile

    La casa in stile animalier deve essere ricca di dettagli che ricordano le popolazioni africane, gli animali della savana e i manufatti creati dagli artigiani di quelle terre lontane. Dalle tende ai cuscini, la teleria deve essere dominata dai colori della terra e delle fantasie legate al mondo della flora e della fauna africana. La fantasia animalier deve assolutamente essere presente senza però cadere nell’eccesso, ma nessuno vieta di fare un mix di manti: leopardato, tigrato o zebrato possono convivere nello stesso ambiente se dosati con sapienza.

    Alle pareti o appoggiati a terra o sui tavolini di servizio non possono poi mancare statue, vasellame, maschere e oggetti di vario tipo tipici della cultura tribale e delle tradizioni artistiche africane.

    Un’idea audace? Safari, una carta da parati animalier lavabile in vinile di Glamora.

    I colori per una casa in stile etnico africano

    I colori per una casa in stile etnico africano non devono mai essere troppo ricchi e pesanti. Essendo questo stile composto da arredi e accessori costruiti con materiali quali il legno, il cotone grezzo, l’argilla o il cuoio, i colori caratterizzanti possono andare dal marrone chiaro a quello più scuro, passando dalle varietà dell’ocra al terracotta.

    E per chi deve stare attento al budget, segnaliamo che anche Ikea propone articoli in stile etnico, quindi non dimenticate di sfogliare il catalogo Ikea 2017 con tutti i prodotti e le novità per arredare la casa secondo l’animalier style.