Arredare casa con poco spazio: consigli e idee per non rinunciare a comfort e design

Arredare casa con poco spazio: consigli e idee per non rinunciare a comfort e design

Idee e consigli per arredare casa con poco spazio, senza rinunciare al comfort e al design

da in Accessori, Arredamento, Come arredare, Complementi d'arredo
Ultimo aggiornamento:

    La maggior parte delle abitazioni, soprattutto gli appartamenti in città, non sono di grande metratura, per cui arredare casa con poco spazio è ormai un’esigenza diffusa. Vivere una casa piccola non significa però sacrificare le proprie esigenze. La differenza, infatti, non la fa la dimensione della casa, bensì l’utilizzo e l’interpretazione dello spazio. Per rendere dunque la casa più funzionale e accogliente, sfruttando al massimo tutti gli ambienti, servono idee, una buona dose di creatività e tanti mobili multifunzionali. Arredare con intelligenza, senza lasciare nulla al caso.

    Per recuperare un po’ di spazio si può pensare ad una zona living con angolo cottura. Myself di Aiko, per esempio, è un’ottima soluzione di cucina lineare. In 270 centimetri riesce ad integrare i mobili a telaio cottura e lavaggio con i mobili della zona centrale. Attenzione, però, sempre per il salotto, ai complementi d’arredo ingombranti o ai divani troppo sproporzionati. Meglio optare per un’ampia seduta di forma circolare o per due poltrone indipendenti, magari sistemate l’una di fronte all’altra. Ormai da qualche anno, in commercio sono diffusissime le pareti attrezzate, che all’occorrenza si trasformano in comodi letti matrimoniali per parenti e ospiti dell’ultimo minuto.

    Anche il bagno acquista una seconda vita se viene sfruttato in modo da arredare anche le superfici verticali e quindi le pareti. Armadi, armadietti e separé sono in grado di fare miracoli realizzando con pochi accorgimenti non solo una vera e propria Spa domestica ma anche un comodo angolo per fare il bucato.

    Stesso discorso anche per le camerette dei bambini, dove si può pensare di introdurre letti a castello o a ponte, o anche divani letto per trasformare di giorno la stanza dei più piccini in uno spazioso salottino. L’ideale per la camera da letto sarebbe scegliere un bel letto a scomparsa, ma se proprio l’idea non vi piace si può optare per un letto con contenitore, così da risolvere, almeno in parte, il problema dell’ordine.

    Dunque non è sempre necessario disporre di un numero di stanze elevato per potersi togliere qualche sfizio, arredare una casa con poco spazio, non vuol dire rinunciare a comodità, comfort e raffinatezza, anzi.

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArredamentoCome arredareComplementi d'arredo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI