Abitare, la rivista propone Being Jean Nouvel

da , il

    abitare jean nouvel

    Da oggi in edicola con la rivista Abitare l’interessantissimo Being Jean Nouvel. Dopo Renzo Piano, Norman Foster e Zaha Hadid, ora è Jean Nouvel a svelare vita privata e lavoro. Le domande che la rivista indende porre, e naturalmente rispodere, sono di fondamentale importanza e grandissmo interesse: Chi è? Quali sono le sue relazioni? Come usa il tempo? Come e con chi lavora? Quali sono i progetti in corso? Abitare Being Jean Nouvel, a cura di Maria Giulia Zunino, è un numero speciale che rispecchia personalità e carattere dell’archistar ma intende andare ben oltre l’archistar stessa, anzi prima dell’archistar che rompe gli schemi, per capire l’uomo prima del professionista.

    Un magico montaggio di immagini con l’ambizione di trasmettere emozioni: quella dell’architettura soprattutto.

    Si tratta di un immancabile numero nato dalla complicità tra Jean Nouvel e la rivista Abitare, in cui questa diventa una presenza ordinaria nella vita impegnata del protagonista. L’inviato d’eccezione è in questo caso Olivier Boissière, che ha cercato di seguire un architetto a lui conosciuto. E’ stato aiutato da Laure Boudet, giovane fotografa cha ha compiuto un’impresa delicata filmando il personaggio oltre che la sua architettura. Francesi entrambi, sono stati un alter ego di Nouvel, per un anno di lavoro.

    Abitare Being Jean Nouvel spazia nell’opera, dall’architettura al design all’arte: da Parigi a tutta la Francia, da Abu Dhabi all’Austria, all’Italia, agli Emirati includendo cantieri, inaugurazioni, riunioni di lavoro, incontri e momenti di svago.

    A seguire, il 06.12.2011, l’interessantissimo Being Cattelan.