Snaidero: cucina E-Wood, l’integrazione tra legno e tecnologia

La nuova cucina E-Wood ideata e progettata dal designer italiano Massimo Iosa Ghini per il celebre brand Snaidero presentata in occasione di Eurocucina 2010

da , il

    Snaidero: cucina E-Wood, l’integrazione tra legno e tecnologia

    Snaidero, azienda leader nella realizzazione di cucine di design, ha scelto l’importante apppuntamento milanese con Eurocucina 2010 per presentare il nuovo progetto nato dalla collaborazione tra il prestigioso brand e la creatività del celebre designer italiano Massimo Iosa Ghini. Si chiama E-Wood ed è una cucina realizzata in legno caratterizzata da uno stile naturale e un sapore autentico ottenuto grazie al perfetto connubio tra tecnologia innovativa e utilizzo di materiali tradizionali.

    E-Wood è il nome della nuova cucina Snaidero ideata e progettata dal designer architetto Massimo Iosa Ghini.

    Si tratta di una cucina in cui il protagonista indiscusso è il legno che viene lavorato secondo una particolare e innovativa lavorazione: massello in rovere termico, uno speciale trattamento in cui il legno viene sottoposto ad un procedimento di essicazione a 190° determinandone una modifica della struttura chimica, con delle ricadute positive sia in termini di stabilità che di colore.

    L’effetto finale è sorprendente! La finitura superficiale presenta infatti un originalissimo effetto di piallato a mano che dona un particolare carattere di artigianalità industriale.

    E-Wood è una cucina dall’immagine semplice e funzionale e dalla struttura razionalizzata e sobria dove ogni elemento superfluo scompare a favore di una maggior cura dei dettagli.

    Nella progettazione di questo prodotto, grande attenzione è stata anche prestata al tema della sostenibilità attraverso la scelta di materiali e processi produttivi a basso impatto ambientale.

    Foto tratte da: www.snaidero.it