Fuori Salone 2012: l'installazione Foscarini Inspire (Foto)

1 di 6
    continua
    http://www.designmag.it/foto/fuori-salone-2012-linstallazione-foscarini-inspire_5337.html
    Fscarini Inspire al Fuori  Salone 2012
    Fscarini Inspire al Fuori Salone 2012. Al Temporary Museum for New Design di Superstudio Più in Via Tortona 27, il Fuori Salone 2012 si arricchisce dell'installazione Foscarini Inspire in cui frammenti di immagini e suoni si scompongono e ricompongono per raccontare attraverso suggestioni visive e sonore l'idea creativa, la sensibilità, l'intuizione da cui nasce ogni progetto del marchio. Gocce d'acqua, un'eclisse, un'esplosione, il soffio del vento, fili d'erba che ondeggiano alla brezza, il mare del nord in tempesta. Atmosfere che svelano il linguaggio degli oggetti e la loro storia. Il visitatore viene accolto e condotto in un percorso di scoperta dalle scenografie curate da Vicente Garcia Jimenez e dalle installazioni video di Massimo Gardone. I frame si susseguono e si completano in una coreografia che si snoda su grandi schermi e diventa narrazione, scandita dai suoni e dai rumori della natura, dove abitano come per magia i progetti più noti e significativi di Foscarini. Concept e idee si intrecciano e prendono forma in un ambiente archetipico, in un ritorno all'essenza e all'origine della creatività.

    Fscarini Inspire al Fuori Salone 2012

    Al Temporary Museum for New Design di Superstudio Più in Via Tortona 27, il Fuori Salone 2012 si arricchisce dell'installazione Foscarini Inspire in cui frammenti di immagini e suoni si scompongono e ricompongono per raccontare attraverso suggestioni visive e sonore l'idea creativa, la sensibilità, l'intuizione da cui nasce ogni progetto del marchio. Gocce d'acqua, un'eclisse, un'esplosione, il soffio del vento, fili d'erba che ondeggiano alla brezza, il mare del nord in tempesta. Atmosfere che svelano il linguaggio degli oggetti e la loro storia. Il visitatore viene accolto e condotto in un percorso di scoperta dalle scenografie curate da Vicente Garcia Jimenez e dalle installazioni video di Massimo Gardone. I frame si susseguono e si completano in una coreografia che si snoda su grandi schermi e diventa narrazione, scandita dai suoni e dai rumori della natura, dove abitano come per magia i progetti più noti e significativi di Foscarini. Concept e idee si intrecciano e prendono forma in un ambiente archetipico, in un ritorno all'essenza e all'origine della creatività.

    La lampada Foscarini Allegro

    La lampada Foscarini Allegro

    Allegro è tra le lampade che fanno parte dell'installazione Inspire

    La lampada Foscarini Binic

    La lampada Foscarini Binic

    Binic è tra gli ultimi successi del marchio Foscarini

    La lampada Foscarini Caboche

    La lampada Foscarini Caboche

    Caboche, disegnata da Patricia Urquiola, è tra i prodotti eletti per l'installazione al Fuori Salone

    La lampada Foscarini Le Soleil

    La lampada Foscarini Le Soleil

    Anche la lampada Le Soleil, un best seller di Foscarini, fa parte di Inspire

    La lampada Foscarini Twiggy

    La lampada Foscarini Twiggy

    Twiggy, la lampada col braccio che sembra una canna da pesca, è stata scelta per rappresentare il marchio Foscarini al Fuori Salone 2012

    Foto correlate