Zaha Hadid protagonista della mostra Form in motion a Philadelphia

Zaha Hadid, l’archistar di origine origine irachena sarà protagonista di una mostra dal titolo “Form in motion” a Philadelphia, negli USA, da ora fino al 25 marzo del 2012

da , il

    Zaha Hadid, l’archistar di origine origine irachena sarà protagonista di una mostra dal titolo “Form in motiona Philadelphia, negli USA, da ora fino al 25 marzo del 2012. Infatti, il Philadelphia Museum of Art, sta tenendo la sua prima mostra retrospettiva degli oggetti su piccola scala e mobili creati dallo studio londinese Zaha Hadid Architects lungo tutto il corso della sua carriera. Zaha Hadid si è dedicata alla costruzione di arredi oltre che di architettura, dalle scarpe da donna fino ai prototipi di auto del futuro. Il tutto passando per la forma più tradizionale delle arti figurative, la pittura.

    Un assaggio di questa mostra l’avevamo già visto al Design Museum di Londra, qualche anno fa.

    Un allestimento fatto di polistirolo e grafica su vinile, che immerge i visitatori fino all’essenza delle creazioni di Hadid, rispecchia le forme e le curvature che spesso ricorrono nel suo lavoro.

    Ad esempio, l’edificio Perelman, sede del museo, è stato trasformato dando l’illusione della profondità e assistere a un vero e prorio flusso attraverso lo spazio.

    Le opere in mostra comprendono di tutto, dai vestiti e gioielli, ai mobili e le luci, tutti disegnati dalla stessa architetto.