Way, l’ultima cucina nata in casa Snaidero è essenziale ma elegante

Si chiama Way, l'ultima cucina nata in casa Snaidero

da , il

    snaidero cucine way

    Si chiama Way, l’ultima cucina nata in casa Snaidero. Way è una cucina per chi privilegia una proposta ricercata nei materiali e nelle soluzioni stilistiche. Essenziale, ma elegante al tempo stesso, concepita per rispondere alle parole d’ordine di oggi: design emozionale, personalizzazione, flessibilità progettuale e accessibilità. Way è un progetto rigoroso nelle proporzioni, minimale nelle linee compositive e sofisticato nella scelta di finiture e cromatismi, rivolto ad un cliente alla ricerca di pulizia estetica e stilistica. Un design chiaro, immediato, senza elementi superflui o decorativi.

    Rigorosa nei dettagli tecnici, ma anche e soprattutto rilassante e naturale nell’atmosfera domestica complessiva, la progettazione di Way di Snaidero si pone come obiettivo la realizzazione di un’eleganza contemporanea e senza tempo, basata su una ricerca continua di materiali e finiture in grado di ricreare atmosfere naturali.

    Dal punto di vista dello sviluppo del progetto nello spazio, Way interpreta appieno l’evoluzione moderna degli spazi domestici, che stanno cambiando soprattutto nel segno della flessibilità con superfici sempre meno ampie, ma sfruttate con intelligenza, spazi multifunzione in grado di rispondere in maniera efficiente ad ogni specifica esigenza d’uso ma anche di conversazione, lavoro o convivialità, e ambienti sempre più condivisi e fluidi, che necessitano quindi una progettualità sempre più libera e incondizionata.

    Dal punto di vista strettamente progettuale quindi, il concept tecnico di Way offre una grande flessibilità compositiva che consente di approcciare allo spazio domestico cucina in maniera libera e creativa.