Vitra sedie: Panton chair per bimbi

Si tratta di una sedia che non ha bisogno di presentazioni: la Pantom chair di Vitra

da , il

    Si tratta di una sedia che non ha bisogno di presentazioni: la Panton chair di Vitra. Eppure qualcosa di nuovo è successo: il marchio tedesco ne ha editato una nuova versione per bimbi. Verner Panton era affascinato dal fatto che i bambini riuscissero a vedere la sua Panton Chair non soltanto come seduta, ma anche come oggetto per giocare. Subito dopo l’avviamento della produzione in serie, Verner Panton iniziò a cullare l’idea di sviluppare insieme a Vitra la versione per bambini.

    Partendo dai progetti originari di Panton e in accordo con Marianne Panton, la vedova del maestro dal 1998, Vitra ha ora realizzato una versione della sedia dedicata ai più piccini, che fa parte della Home Collection.

    La celebre sedia a onda fu disegnata da Verner Panton nel 1959. Si tratta di una seduta inconfondibile diventata un must della storia del design del Novecento. Ma al di là della sua fama, piace ai bambini per l’andamento morbido, per le linee rotonde e senza spigoli, per i suoi colori squillanti. Invariata in termini di proporzioni e materiali rispetto all’originale, ha dimensioni ridotte ad un quarto del modello standard. Il suo fascino rimane intatto.

    Un modello che ha compiuto cinquant’anni ma non li dimostra affatto: è realizzata in polipropilene opaco in sei varianti di colore ed è ideale per bambini in età scolare e prescolare. I colori disponibili sono molto allegri: arancione, rosso, bianco e anche rosa chiaro, azzurro chiaro, lime o nero.