Vito Nesta for Texturae wallpapers: le carte da parati che omaggiano il Giappone

Vito Nesta for Texturae wallpapers: le carte da parati che omaggiano il Giappone

Masami e Kazumi sono due nuove carte da parati disegnate da Vito Nesta, che omaggiano le donne giapponesi.

da in Arredamento, Carte da parati, Cataloghi, Tessuti per Arredamento
Ultimo aggiornamento:

    Vito Nesta è un giovane interior designer che ha realizzato per Texturae wallpapers delle carte da parati che omaggiano il Giappone. Nello specifico queste sono dedicate alle donne orientali che hanno ispirato il giovane artista nella creazione di Masami e Kazumi. Questi tessuti d’arredo sono l’ideale per dare un tocco deciso, personale e molto affascinante alla propria casa. Quello che Vito Nesta ha voluto creare è una suggestione, una vera e propria fiaba, legata a un mondo mistico e intrigante.

    Siete in cerca di carte da parati capaci di rendere unica la vostra casa? Masami e Kazumi potrebbero davvero essere quelle perfette per voi. “Un viaggio in Asia, alla scoperta della bellezza” – questo è il messaggio che il designer Vito Nesta ha voluto lanciare proponendo questi due splendidi disegni da porre su pareti. Le protagoniste di queste due proposte sono le donne giapponesi, affascinanti e spontanee, riprese nelle loro faccende quotidiane e inserite su due sfondi ricercati, che omaggiano sempre la terra orientale.

    Masami, che vuol dire bellezza, si apre su una ricchissima giungla esotica, costituita da milioni di foglie poste l’una sull’altra in modo del tutto casuale. Tra queste spuntano delle donne riprese nei loro gesti quotidiani: c’è quella che viaggia, quella che lava i capelli e quella che aiuta la propria bambina. Ognuna di queste compie movimenti armoniosi e delicati, che quasi sembra di vederli nel momento reale in cui li fanno.

    Kazumi è la chiara espressione dell’eleganza che si cela dietro gli sguardi delle donne giapponesi, così timidi eppure molto espressivi. Questa carta da parati è perfetta per arredare uno studio o anche il proprio salotto con un tocco ricercato e inaspettato. Il tutto è giocato sulle tonalità del bianco e del nero e su leggere sfumature. Una parete di canne di bambù fa da sfondo ma anche da cornice perchè nella stessa ci sono ritagli che svelano, appunto, gli occhi delle donne giapponesi, da quelli più vispi ai più pensierosi.

    Nella nostra gallery potrete vedere le splendide carte da parati Masami e Kazumi di Vito Nesta per Texturae e i dettagli che le caratterizzano.

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCarte da paratiCataloghiTessuti per Arredamento

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI