Vetrine per il soggiorno moderno: le proposte per il 2016

Perfette per ospitare oggetti decorativi di valore, ma anche servizi di cristallo e tutto ciò che volete esibire, le vetrine sono un complemento irrinunciabile

da , il

    Da terra o da appendere, ecco le proposte per il 2016 delle vetrine moderne per il soggiorno. Caratterizzate totalmente o da una parte in vetro, sono un arredo molto affascinante che ha la capacità di dare lustro all’area living. Una vetrina è anche un mobile pratico e funzionale perchè permette di stivare una quantità di oggetti in base alla sua grandezza e al numero dei ripiani, e tutti sappiamo che lo spazio non basta mai! Ecco allora le migliori proposte scelte da DesignMag per trovare la vetrinetta più giusta da inserire nel salotto di casa.

    Il fascino del legno è tutto espresso dalla vetrina Q-Box Rosso dei F.lli Mirandola, un’azienda che vanta una produzione artigianale e con una vasta scelta di alternative per andare incontro alle richieste di tutta la clientela. Con la vetrina e con gli altri arredi e complementi della collezione Q-box si può dare vita ad un soggiorno elegante.

    Elegante anche l’area living dove sarà inserita la vetrina in alluminio e vetro Kristal disegnata da Dante Bonuccelli per Molteni & C. Dal design semplice e lineare, ha una struttura molto leggera in alluminio e per il resto è composta di grandi lastre in vetro che possono essere montate seguendo diversi schemi per una una distribuzione degli spazi del tutto personale.

    Il legno è invece il protagonista della vetrina Nox disegnata da Jacob Strobel per TEAM 7 Natürlich Wohnen. Le venature dell’essenza scelta riescono a dare spessore e movimento al design rigoroso della struttura e delle ante in vetro. Disponibile in due diverse larghezze, da 50 e 100 cm, è perfetta per arredare un salotto in stile moderno.

    Imponente e molto capiente, la vetrina laccata Roomy di Caccaro è disegnata da Sandi Renko, e oltre al soggiorno, può essere utilizzata per arredare una camera da letto. La versatilità dei vani riesce infatti a risolvere anche il problema della mancanza di armadiature, mantenendo comunque una forma sobria ed elegante.

    Elegante e leggera invece la vetrina in alluminio e vetro Galerist di Lema progettata da Christophe Pillet, perfetta sia in ambienti moderni che classici. Con una struttura in alluminio, utilizza lastre di vetro extra-chiaro che da luminosità all’intero mobile.

    Per arredare un soggiorno in stile minimal, ecco la vetrina Gracia di Tonin Casa, con una leggera struttura laccata a scelta bianca, nera, salvia, champagne, noce canaletto o rovere scuro, e ante in vetro curvo.

    Tonin Casa propone anche la vetrina Paris, un arredo molto decorativo progettato da Studio 28. Le sue ante traforate in laccato a scelta fra i colori nero, bianco, beige o champagne con vetro trasparente e schienale con la possibilità di averlo a specchio, rendono questa vetrina perfetta per chi vuole dare al soggiorno un tocco glamour.