Una lampada da cerimonia che reinterpreta un lussuoso lampadario anni ’30

Una lampada da cerimonia che reinterpreta un lussuoso lampadario anni ’30

Si chiama Ceremony una delle ultime lampade proposte dal marchio Slamp

da in Aziende, Designer, Lampade Slamp, Luci & Lampade
Ultimo aggiornamento:

    Si chiama Ceremony una delle ultime lampade proposte dal marchio Slamp: disegnata da Bruno Rainaldi, questa lampada a soffitto, rivela già a partire dal nome la sua volontà di renterpretare in chiave moderna un lussuoso lampadario anni ’30, tipica delle sale di rappresentanza o da ballo, da cerimonia se vogliamo, degli ambienti più esclusivi di hotel oppure delle navi da crocera. Questa suntuosa lampada è un inno alla femminilità, evoca una gonna e un ballo, una collana di perle, il drappeggio di una scollatura.

    L’ opulenza di Ceremony e la sua grande dimensione si esprimono con un forte impatto scenografico dominando gli ambienti in cui viene disposta. I giochi di trasparenza della nuova finitura colore “grigio veneziano” del Cristalflex®, una plastica,le donano un fascino unico e un’eleganza irresistibile.

    Il mio stile? Caoticamente rigoroso. Anche se per molti appartengo di più al mondo dell’arte, io mi ribello a questo giudizio.

    Secondo me per essere artisti bisogna soffrire. E io non ho un’attitudine alla sofferenza. Voglio stare con le persone, mi piace essere circondato da collaboratori” dice il designer Bruno Rainaldi descrivendo il suo lavoro alla presentazione durante il Salone del Mobile 2011 alla fiera milanese.

    223

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeDesignerLampade SlampLuci & Lampade
    PIÙ POPOLARI