Un appartamento Lago apre per lo sviluppo di politiche a favore dei giovani

Il progetto Appartamento Lago sbarca nel Salento e contribuisce ad animare la vita culturale del territorio

da , il

    Il progetto Appartamento Lago apre nel Salento e contribuisce ad animare la vita culturale del territorio. A San Vito dei Normanni (BR) ha aperto da pochi giorni il decimo Appartamento Lago d’Italia – e il primo al Sud – grazie ad un bando della Regione Puglia per lo sviluppo di politiche a favore dei giovani. Angelica Longo, 33 anni, nata a San Vito dei Normanni in provincia di Brindisi, nel suo percorso di crescita formativa e professionale si trasferisce prima a Ferrara dove studia Architettura, poi a Bologna e poi approda a Milano dove consegue un master in design e si imbatte nel progetto dell’Appartamento LAGO, il concept ideato nel 2010 dal direttore creativo dell’azienda veneta, che prevede che il proprietario di un vero appartamento – abitato e arredato interamente con i prodotti LAGO – apra periodicamente le porte ai concittadini, organizzando e ospitando al suo interno eventi culturali di vario genere.

    Angelica partecipa, vincendolo, ad un bando della Regione Puglia per lo sviluppo delle politiche giovanili e decide di realizzare il primo Appartamento LAGO del Sud Italia proprio a San Vito dei Normanni, a beneficio in particolare dei giovani; sottopone a LAGO il proprio progetto, che aderisce immediatamente con entusiasmo.

    Prende il via la meticolosa ristrutturazione di un’affascinante casa del ‘700 nel centro storico della cittadina pugliese, che chiamerà CASAmediterranea. Le porte saranno aperte al pubblico e il progetto Lago sarà illustrato attraverso un percorso nella casa, tra arte, design, architettura, musica, danza e momenti enogastronomici, alla scoperta dei presidi pugliesi e del piacere alimentare dotto e sensibile.

    CASAmediterranea ospiterà attività legate al mondo del design e dell’architettura, del teatro, dell’arte, dell’artigianato.