Tendenze arredamento bagno 2016: tropical mood

Tendenze arredamento bagno 2016: tropical mood
da in Arredamento, Arredamento Bagno
Ultimo aggiornamento: Domenica 24/04/2016 08:09

    bagno jungle

    Quali sono le tendenze arredamento bagno 2016? La preferita fra tutte, che caratterizzerà sicuramente questo ambiente della casa durante l’anno nuovo, è il tropical mood, che trae ispirazione dalla natura lussureggiante delle foreste amazzoniche e degli ambienti tropicali. Di facile inserimento, basterà giocare su dettagli e decorazioni effetto jungle per conferire al bagno un aspetto selvaggio e rilassante. Ecco allora alcune idee da cui prendere ispirazione.

    83e5692124e4b11400e01e16759cdd82

    Uno degli elementi che non possono mancare in un bagno in stile tropical sono le piante. Le specie esotiche sono da preferire, con le loro foglie grandi e rigogliose, come ad esempio il banano. Purtroppo però, queste piante soffrono molto negli interni domestici quindi potete tranquillamente optare per le copie in versione artificiale, a patto che si tratti di una buona riproduzione. Attenzione comunque a non esagerare: sovraccaricando troppo l’ambiente, si rischierebbe di creare una gran confusione. Sceglietene quindi poche ma con gusto, inserendole in bei vasi di design, realizzati magari con materiali naturali.

    carta da parati

    La carta da parati con motivi jungle è una delle ultime tendenze interior design 2016. Non a caso, nella nuova boutique Effimera di Chanel, inaugurata a Roma lo scorso anno, è stata anticipata questa tendenza utilizzata sullo sfondo del negozio. Anche voi, con un pizzico di maestria e buongusto potrete ricreare nel bagno di casa l’affascinante atmosfera di questa natura selvaggia. Abbinando una carta da parati effetto jungle a una vasca da bagno retrò, l’effetto chic è davvero assicurato. Anche in questo caso, data l’importanza dei motivi sulla parete, non esagerate troppo con mobili e complementi d’arredo.

    elementi d'arredo jungle

    Un’idea semplice e veloce per rinnovare il bagno secondo il tropical mood sono i tessuti d’arredo. I classici asciugamani in tinta unita potranno essere sostituiti da fantasie selvagge, dal misterioso fascino esotico. Le fantasie e le cromie disponibili son pressochè infinite e basterà giocare sulle disposizioni e sui nuovi abbinamenti per conferire sempre un tocco di freschezza al bagno di casa. Anche accessori e saponette dovranno essere scelte en pendant con il leif motiv della stanza. Colori naturali, essenze esotiche, profumi lontani porteranno in casa tutto il fascino di queste terre lontane.

    parete naturale

    In linea con la nuova filosofia dell’abitare che vede una presenza sempre più importante della natura anche negli interni domestici, la parete naturale d’ispirazione green ne è il massimo esempio. Certo, non è una scelta per tutti ma chi è alla ricerca di novità e non ha paura di osare rimarrà sicuramente conquistato da questa originale opzione. Come realizzarla? Per adesso la mise en place è un’esclusiva di alcune aziende italiane e svizzere, che utilizzano il comune muschio per personalizzare e arredare gli interni domestici. Che ne dite, avreste il coraggio di osare così tanto?

    Oggetti decorativi dal fascino tropicale

    Gli oggetti decorativi e i piccoli complementi d’arredo giocano un ruolo fondamentale nella personalizzazione degli spazi domestici. Utilizzate piccoli sgabelli, tavolini, vasi e lampade per rendere l’atmosfera accogliente e intima. Giocate sui materiali naturali dall’aspetto vissuto e trasandato: legno, fibre, pietra sembreranno avere una lunga storia dietro di sé. Alle pareti optate per qualche stampa d’ispirazione naturale, attualizzata magari da tonalità più audaci rispetto al classico verde: bianco e nero per un bagno in stile minimal, blu e bianco per un ambiente chic, viola e oro per un bagno elegante e raffinato.

    820

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI