Tavolini Magis: collezione Tambour da Ronan ed Erwan Bouroullec

Ronan ed Erwan Bouroullec hanno firmato tra gli ultimi progetti nati in casa Magis

da , il

    Ronan ed Erwan Bouroullec hanno firmato tra gli ultimi progetti nati in casa Magis. Si chiama Tambour ed è una collezione di tavolini che ben si inseriscono in ogni tipo di ambiente, sia accanto ad un divano ormai sbiadito degli anni ’50 che nella longue di un locale moderno. La forma data a questi tavolini mira a raggiungere un equilibrio tra eleganza formale e semplicità, con l’obiettivo di ottenere una presenza discreta per questo oggetto che non reclama apertamente la modernità.

    “Con questa idea in mente dovevamo trovare un linguaggio comune che fungesse da punto di

    partenza per una gamma di varianti. Si tratta di un progetto molto industriale realizzato in fusione di alluminio. I tavolini Tambour possono essere con uno o due piani e con o senza ruote.” dicono i designers.

    I tavolini Tambour sono di una straordinaria ordinarietà che si rende preziosa per la cura dei dettagli, come la gola di incastro tra gambe e ripiani e la lavorazioni delle superfici di alluminio. La collezione è realizzata in pressofusione ed è modulare con diverse altezze.