Tavolini da salotto in materiale di riciclo, le idee da non perdere

Tavolini da salotto in materiale di riciclo, le idee da non perdere

Tante idee per realizzare tavolini da salotto in materiale di recupero

da in Arredamento, Come arredare, Eco Design, Tavolini
Ultimo aggiornamento:

    Esistono tanti modi e idee per realizzare tavolini da salotto in materiale di riciclo. Oggetti personalizzati e soprattutto a costo zero, poiché per la loro realizzazione si utilizzano prodotti e oggetti che altrimenti finirebbero in una discarica o dimenticati in una soffitta buia e polverosa. Dare nuova vita ad un vecchio complemento è una sfida davvero divertente e creativa. Tra gli elementi più utilizzati in fatto di riciclo ci sono i pallet. Con i bancali di legno si possono realizzare tavolini da salotto di ogni tipo, da dipingere con decorazioni a piacere oppure si può completare aggiungendo un piano in vetro.

    Si può realizzare un tavolino da caffè molto carino partendo dalla ruota di una bicicletta. Un ottimo complemento per recuperare un oggetto ormai messo da parte, perché vecchio o rovinato. Anche con degli pneumatici usati si possono fare grandi cose. Dare vita a mobili ideali di arredare casa con i materiali di recupero. È molto semplice basta sovrapporre due o più gomme, colorarle della tinta che più vi piace e adoperare anche un vecchio specchio come piano d’appoggio. Va bene anche una superficie di legno o di plastica.

    Le cassette di legno, così come i pallet, rappresentano un perfetto materiale di partenza per realizzare mobili con materiale di riciclo. L’idea più semplice consiste nell’assemblare quattro cassette, utilizzando i vani laterali per riporre oggetti e libri.

    Dal riciclo creativo dei tappi può nascere una bella decorazione per un tavolino da salotto. È facile, basta incollarli sulla struttura dell’oggetto o sotto al piano. Ne viene fuori un complemento davvero unico. Dal recupero di una vecchia finestra si può dar vita ad un grazioso piano d’appoggio con ripiano in vetro. Basta aggiungere quattro piedini e il gioco e fatto. Stesso discorso per le porte, perfette per realizzare un tavolino dalla forma rettangolare. Se avete a disposizione una valigia retrò potete trasformare anche questa in un bel tavolino da caffè. Non c’è nulla di più semplice, basta procurarsi quattro piedini e fissarli sotto alla stessa. Il risultato è davvero stravagante. Altra idea piuttosto singolare per realizzare un tavolino consiste nel riutilizzare il fodero di una chitarra, meglio un modello di custodia rigida.

    C’è chi ha costruito un piccolo piano d’appoggio utilizzando delle palline da tennis o addirittura bottiglie di plastica o vetro. Trovate l’immagine nella galleria fotografica, insieme a tantissime altre idee per realizzare tavolini da salotto in materiale di riciclo.

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareEco DesignTavolini

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI