Tavoli Cassina: serie Sessantuna di Pesce presentata a Napolitano

Tavoli Cassina: serie Sessantuna di Pesce presentata a Napolitano

Cassina ha voluto festeggiare i 150 anni di Unità d’Italia, con un progetto firmato Gaetano Pesce

da in Design Limited Edition, Gaetano Pesce, In Evidenza, Tavoli
Ultimo aggiornamento:

    Vi avevamo già illustrato tempo fa, questa idea a sfondo patriottico di Cassina, marchio leader per l’arredamento in Italia, che ha voluto festeggiare i 150 anni di Unità d’Italia, con un progetto firmato dal grandissimo Gaetano Pesce. Questo pezzo d’arte e d’artigianato fa parte della collezione Sessantuna, composta appunto da sessantuno tavoli, come il 1861, anno in cui si compie l’Unità d’Italia, ognuno dei quali rappresenta un pezzo ideale della nostra terra, che se si potessero unire ricostruirebbero la forma di un’Italia, di 25 per 20 metri.

    Ma non finisce certo qui, perchè, il 21 giugno scorso, Cassina ha presentato al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il suo progetto Sessantuna, con i suoi tavoli unici realizzati in resina colata nei tre colori della bandiera italiana.

    I tavoli, firmati da Gaetano Pesce e prodotti in serie limitata da Cassina, sono sbarcati al Palazzo del Quirinale di Roma.

    Ad avere l’onore di apparire in pubblico davanti a presenze tanto illustri, è stato il tavolo numero 40, Ventotene.

    che rappresenta la meravigliosa isola italiana, dove durante la seconda Guerra Mondiale fu redatto il “Manifesto di Ventotene” dagli oppositori del regime fascista.

    All’evento erano presenti anche Luca Cordero di Montezemolo, Matteo Cordero di Montezemolo, Franco Moschini di Poltrona Frau Group e Gianluca Armento di Cassina.

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Design Limited EditionGaetano PesceIn EvidenzaTavoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI