Tappeti persiani, le tipologie antiche e quelle più originali

Tappeti persiani, le tipologie antiche e quelle più originali

Ecco una ricca selezione di tappeti persiani: le tipologie antiche e quelle più originali per decorare e impreziosire un'abitazione

da in Accessori, Come arredare, Tessuti per Arredamento
Ultimo aggiornamento:

    Probabilmente i tappeti persiani sono tra i complementi d’arredo più raffinati e di classe che si possano utilizzare per decorare e arredare un’abitazione. Prodotti di questo tipo, infatti, sono in grado donare al soggiorno, alla camera da letto o ad un piccolo studio, un aspetto elegante e signorile. La maggior parte dei tappeti persiani sono fatti a mano, ciò significa che c’è bisogno di una gran quantità di tempo per realizzarne uno, da qui il perché dei costi non proprio alla portata di tutti. Tuttavia i prezzi variano anche a seconda del materiale usato, della finitura, del disegno e della quantità dei nodi.

    Di solito i tappeti persiani sono caratterizzati da un grosso medaglione centrale, il cui motivo è ripreso sulla superficie dell’intero complemento. Spesso il campo interno riproduce un campo con fiori e frutti, una composizione indefinita, non conclusa che sembra voler proseguire oltre. Il bordo, al contrario, è formato da figure geometriche ripetute e finite. La maggior parte degli esemplari hanno come colori distintivi l’azzurro, il rosso, il marrone e il beidge, generalmente realizzati in lana. Per i tappeti più pregiati, invece, si utilizza la seta o fili d’argento e oro. Quello più antico e di valore è il tappeto persiano le cui origini risalgono addirittura al IV sec.

    a.C, prodotto e utilizzato dai pastori nomadi come pavimento delle tende.

    Quasi tutti sono tinti con coloranti vegetali, ma ormai in commercio si trovano anche tappeti più moderni fatti con prodotti sintetici, ideali per la camerette dei bambini poiché facile da lavoro e meno costosi di quelli tradizionali.

    Ikea, il colosso dei mobili e complementi low cost, ha in catalogo alcuni modelli di questo tipo. Un assortimento di tappeti orientali e dai motivi persiani tutti annodati a mano da artigiani esperti, vere e proprie opere d’arte per arredare casa in stile etnico senza spendere una fortuna. Ogni tappeto, inoltre, ha il suo motivo persiano tradizionale. È annodato a mano da artigiani esperti e quindi unico.

    Chi invece fosse alla ricerca di un prodotto ancora può prezioso può puntare sui tappeti di Persian House, azienda specializzata nella realizzazione di antichi tappeti persiani o arazzi, complementi altrettanto raffinati da appendere ad un muro o ad una parete. Ogni tessuto è certificato con un documento che precisa soggetto, epoca e museo nel quale è esposto l’originale. Parliamo di prodotti di grande qualità. Nella galleria fotografica trovate tantissimi esempi di tappeti persiani, modelli antichi o esempi di modernizzazione degli stessi.

    439

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriCome arredareTessuti per Arredamento
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI