Tappeti di Kristiina Lassus in mostra a Milano

Tappeti di Kristiina Lassus in mostra a Milano

Kristiina Lassus realizza tappeti di design ispirandosi alle antiche tradizioni dell'India e del Nepal

da in Accessori, Complementi d'arredo, Mostre Design, Tessuti per Arredamento
Ultimo aggiornamento:

    Fino a domani, lunedì 30 novembre, è possibile ammirare e acquistare gli stupendi tappeti della collezione di Kristiina Lassus presso Spazio Fondazione Maimeri di Corso Colombo 15 a Milano.

    Kristiina Lassus è architetto e designer di fama internazionale nata in Finlandia e trasferita in Italia dal 1997 dove collabora con importanti aziende come Alessi, Zanotta, Poltronova. Le sue opere si ispirano ai suo viaggi che l’hanno spinta in India e Nepal.

    Proprio in questi luoghi Kristiina realizza la sua collezione di tappeti annodati a mano con tecniche artigianali e tradizionali che richiedono tempi di lavorazione molto lunghi.

    Ogni pezzo è unico ed originale e realizzato interamante con prodotti naturali come lana filata a mano e lino.

    Il risultato è una collezione di complementi d’arredo in grado di coniugare le antiche tradizioni artigianali con una particolare sensibilità attuale perfetta per arredare abitazioni contemporanee moderne o classiche.

    Ogni tappeto racchiude fra la sua trama lavorata e colorata la cultura di questi luoghi tanto lontani quanto affascinanti! La collezione comprende tre diverse tipologie di tappeto presenti in diverse trame e colori: Nodo tibetano, Nodo persiano e Durrie.

    Il Nodo tibetano è realizzato in Nepal da morbida e resistente lana e da lino provenienti dall’Himalaya mentre il Nodo persiano è prodotto in India attraverso la lavorazione a mano di diversi tipi di lane di importazione ed è caratterizzato da colori cangianti.

    Infine il Durrie è un tradizionale tipo di tappeto indiano realizzato con lana indiana a filatura meccanica e iuta che presenta un tipo di connotazione grafica che richiama quella dei tessuti africani. Questa particolare tipologia di lavorazione permette di ottenere tappeti dalla struttura più leggera grazie ad un minor utilizzo di materia prima.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriComplementi d'arredoMostre DesignTessuti per Arredamento
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI