Sulla Torre Allianz con Canon Italia: le mille prospettive sulla città di Milano

Sulla Torre Allianz con Canon Italia: le mille prospettive sulla città di Milano

La redazione di Design Mag ha partecipato alla Photo Architectural Design Experience di Canon

    Sulla Torre Allianz con Canon Italia: le mille prospettive sulla città di Milano

    Per fare belle foto, è necessario divertirsi, avere una buona tecnica e disporre di paesaggi e location uniche. Questo è proprio ciò che abbiamo avuto l’occasione di provare grazie alla Photo Architectural Design Experience di Canon, che ci ha condotte sul più alto edificio di Italia, la Torre Allianz, per testare le nuove fotocamere del brand insieme all’instagramer Laura Masi, che ci ha regalato i suoi preziosissimi consigli.

    CityLife è il nuovo quartiere sorto sull’area dell’ex Fiera di Milano, una zona sulla quale sono stati realizzati grandi interventi di riqualificazione urbanistica a opera delle più prestigiose firme internazionali del mondo del design, tra cui l’archistar recentemente scomparsa Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Arata Isozaki, che ha dato il nome al Palazzo, oggi meglio conosciuto come Torre Allianz. Questa ha un’altezza pari a 207 metri, che l’ha resa la più alta costruzione di Italia, e ha ovviamente modificato molto lo skyline della città lombarda. Da qui è possibile ammirare la zona circostante, la vista è spettacolare e l’occhio arriva lontano, riuscendo a intercettare i dettagli degli edifici circostanti. Dall’ultimo piano, il 50esimo, le prospettive sono davvero uniche e molteplici. Il panorama è mozzafiato e la vista su Milano lascia senza parole. Da qui abbiamo immortalato tutti i dettagli di questa imponente costruzione, ciò che la caratterizza e la rende unica, dai soffitti in stile futuristico alle vetrate, che aprono lo sguardo verso la maestosità esterna.

    G7X_Mark_II BCK

    La nostra compagna di viaggio è stata la PowerShot G7 X Mark II con processore DIGIC 7, la nuova compatta di Canon. Con questa abbiamo catturato delle splendide immagini e abbiamo giocato con i numerosi filtri. Sebbene sia piccola e maneggevole, PowerShot G7 X Mark II vanta una gestione intuitiva e un’altissima reattività. Grazie a questa abbiamo immortalato i dettagli che hanno catturato la nostra attenzione e soprattutto siamo riuscite a modificare le immagini a nostro piacimento, divertendoci con i vari effetti messi a disposizione. Non solo foto, con questa nuova fotocamera compatta è possibile realizzare degli ottimi filmati Full HD e, ancor più interessante per i social addicted, si possono condividere immediatamente i propri contenuti grazie all’ampia gamma di funzioni di connettività.

    Torre Allianz Canon Italia

    Laura Masi, aka ruberry, nota instagramer, ci ha seguite in questa intensa esperienza targata Canon Italia e ci ha rivelato i suoi segreti.

    Il primo? È importante divertirsi, perché la fotografia è passione, è espressione allo stato puro. Ciò che si sceglie di condividere va a costituire il proprio personalissimo diario fotografico, un portfolio che è sempre on line, a portata di tutti. Ovviamente, chi desidera postare le sue immagini su Instagram deve tener conto anche di tanti altri fattori ugualmente rilevanti. Innanzitutto la qualità, quella che ci farà apprezzare ancor di più dai follower e ci porterà ad avere nuovi seguaci, e il tema del nostro account, ovvero la tipologia di contenuti che andiamo a condividere: i selfie è meglio evitarli, a meno che non si è la social star del momento. Non bisogna mai postare troppi scatti tutti insieme e in poco tempo e anche la scelta degli hashtag è fondamentale, soprattutto per evitare spam. Chi desidera essere un instagramer di successo deve anche imparare a coccolare i propri follower e quelli che potrebbero diventarlo, lasciando qualche commento o anche solo dei cuoricini sugli scatti che piacciono di più.

    La Photo Architectural Design Experience di Canon ci ha mostrato quanto sia condivisa la passione per la fotografia, anche da chi non usa una macchinetta fotografica per realizzare i suoi scatti. Le immagini rappresentano una nuova lingua, più impulsiva e immediata, ed è per questo che il brand ha voluto mettere a disposizione tutti i mezzi possibili, creando una linea di fotocamere adatte a tutti. E, pensando proprio agli amanti della fotografia, Canon ha lanciato un nuovo hashtag #Comeandsee, che ognuno potrà utilizzare per mostrare e condividere le proprie personali emozioni ed esperienze visive.

    Credits: Laura Masi – @Ruberry

    805

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriFiere & Eventi di Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI