Stufe moderne e di design: riscaldare la casa con gusto

Le stufe moderne: il riscaldamento nel segno del design con le stufe a pellet o a legna

da , il

    La stufa è calore ed energia, e deve essere sinonimo di efficienza, bellezza e gioia di vivere.

    I più importanti designer si sono applicati per creare stufe moderne e di design che sappiano arredare, appassionare, ma soprattutto fare dell’ efficienza e della sua funzionalità un caposaldo di ogni modello.

    La cultura contemporanea richiede linee semplici, materiali e design ricercati, composizioni versatili, dalle forme circolari, triangolari e quadrangolari, adattabili alle varie situazioni. Lasciatevi rapire dal loro fascino e dall’efficienza: prodotti riscaldanti dalle alte prestazioni e dal design inconfondibile.

    Le stufe sono apparecchi che vengono utilizzati per la produzione di calore con il fine ultimo di riscaldare gli ambienti domestici. Rispetto a quanto accadeva in passato, le stufe moderne rappresentano un sistema di riscaldamento pulito e di notevole efficienza.

    Tradizionalmente alimentate a legna, oggi si preddilige la stufa con combustibile a pellet, più economico sul fronte dei consumi e in grado di supportare sistemi dotati di canne fumarie di ridotte dimensioni.

    Le stufe a pellet

    Il pellet è un combustibile che viene ottenuto dalla segatura proveniente dagli scarti di lavorazione dell’industria del legno; questa segatura viene prima essiccata e poi compressa in forma di piccoli cilindri il cui diametro si aggira sui 6-7 mm.

    Da un punto di vista estetico una stufa a pellet è molto simile a una normale stufa a legna. Il materiale di rivestimento può essere di vario tipo (acciaio, ceramica, ecc.).

    Anche se le moderne stufe a legna rappresentano la fonte di calore più economica, è innegabile il risparmio energetico anche delle stufe alimentate a pellet. Quest’ultima tipologia di stufa, sebbene non in grado di creare perfettamente la stessa atmosfera della stufa a legna, rappresenta una fonte di riscaldamento ecologica, che non inquina.

    In commercio sono disponibili anche le termostufe a pellet, che possono essere collegate all’impianto termoidraulico e possono riscaldare un ambiente utilizzando un impianto preesistente (per esempio pannelli radianti o termosifoni).

    Le stufe a legna

    Le stufe a legna utilizzano come combustibile il legname. Le moderne stufe a legna, generalmente rivestite in ghisa o in mattone refrattario, possono arrivare a riscaldare ambienti anche molto grandi, e sono più spesso installate nelle case di campagna e nelle baite di montagna.

    Le stufe a legna di più recente ideazione vengono studiate per integrarsi nel modo migliore possibile all’ambiente in cui saranno utilizzate e, per questo motivo, sono presenti sul mercato modelli di vario tipo, colore e dimensione. Molti modelli di stufa a legna consentono, oltre al riscaldamento della casa, anche la cottura dei cibi.

    Dal punto di vista del combustibile usato, tra le stufe moderne ricordiamo le stufe senza canna fumaria, alimentate ad alcool etilico, chiamato anche bioetanolo.

    Potenti, efficaci e sicure anche le stufe a gas sono in grado di riscaldare anche gli ambienti più grandi; funzionano con bombola o connesse alla rete del gas.

    Le stufe moderne, comunque alimentate, rappresentano il giusto compromesso tra funzionalità, artigianalità, design, minimalismo, in linea con le esigenze di gusto delle nuove generazioni, senza perdere di vista l’attenzione per l’aspetto ecologico ed il risparmio energetico.