Stufe a pellet 2014: da La Nordica a Palazzetti i modelli da non perdere

Stufe a pellet 2014: da La Nordica a Palazzetti i modelli da non perdere

Tutte le novità 2014 delle stufe a pellet: i modelli più innovativi e cool presenti sul mercato

da in Aziende, Cataloghi, Termoarredo
Ultimo aggiornamento:

    Stufe a pellet 2014: tutte le novità riprese della maggiori aziende del settore, da Palazzetti a La Nordica, passando per MCZ, Piazzetta e Montegrappa. Negli ultimi anni questo tipo di prodotti hanno quasi totalmente sostituito termosifoni e camini, soprattutto negli appartamenti metropolitani nei quali la funzionalità e la comodità vieni prima di ogni cosa. E in effetti in commercio esistono stufe adattabili a qualunque tipo di spazio, anche ad un disimpegno o ad un corridoio, per cui molto adatte per gli ambienti di piccola metratura. Altra cosa fondamentale è che le stufe a pellet possono essere programmate e accendersi ad orari stabiliti.

    Ma non vogliamo elencarvi i pro e i contro delle stufe a pellet, piuttosto vogliamo segnalarvi alcuni dei modelli più innovativi e cool presenti sul mercato.

    Nel catalogo di Palazzetti tantissimi prodotti per ogni tipo di gusto ed esigenza. La Ecofire Eldora, nell’immagine di copertina, una stufa a pellet installabile a filo muro, progettata per essere posizionata negli angoli, con struttura in acciaio con diverse possibilità di rivestimento. Un prodotto adatto a chi vive in un’abitazione con arredamento in stile moderno. Più classico il modello Margherita con fianchi e frontale costituito da piastrelle in ceramica decorate.

    Ovviamente i prezzi delle stufe a pellet variano a seconda della grandezza dell’apparecchio, della potenza termica e anche del marchio produttore.

    Tante le offerte anche per quelle senza canna fumaria, che possono essere installate senza dover bucare la parete. Variano molto anche i costi delle idrostufe a pellet, ideali per l’installazione in case passive o dove i tradizionali prodotti, che prelevano aria dall’ambiente.

    Stufe a pellet silenziose

    Club di MCZ

    E poi ci sono le stufe a pellet silenziose di MCZ, caratterizzate da un motoriduttore per il caricamento dei pellet che funziona in continuo anziché a scatti come nella maggior parte dei prodotti presenti sul mercato. In questo modo il comfort uditivo è decisamente superiore alla media. Club, nell’immagine sopra, è tra le novità 2014 dell’azienda, un apparecchio con tre ventilatori regolabili in modo indipendente, realizzato con una struttura in acciaio, top e fianchi in ceramica.

    Meritano un accenno anche le stufe a pellet Montegrappa e le stufe a pellet Piazzetta, entrambe produttrici di prodotti molto più che validi. E infine come non citare le stufe a pellet La Nordica. Tra i più carini il modello Doroty, con rivestimento in acciaio verniciato. Nella gallery trovate anche tante altre proposte.

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeCataloghiTermoarredo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI