Stili di design che definiscono la tua personalità

Lo sai che la tua personalità si percepisce perfettamente una volta

da , il

    Lo sai che quando scegli tra gli stili di design questi dicono molto sulla tua personalità, molto più di quanto credi? Nel modo di disporre i mobili, in base ai colori che preferisci e alla tipologia di arredo che ti piace di più, a seconda dei tessuti, di come li cambi in base alle stagioni e a come tieni in ordine i singoli elementi, è possibile capire che tipo di persona sei. Insomma, dimmi che stile di design scegli e ti dirò chi sei! Scopri con noi quale personalità è legata alla tua tipologia di arredamento e vediamo se rientri nel target.

    Design ricco, personalità ospitale

    La tua casa è piena di complementi di arredo e in particolar modo il tuo salotto è decorato con tantissimi cuscini, coperte, poltrone e pouf di design di vario tipo? Allora sei una persona molto ospitale e accogliente, ti piace circondarti di tanti ospiti, cucinare per loro e organizzare serate speciali. Insomma, stare da sola non ti appartiene affatto e la tua dimora lo rivela appieno!

    Casa spoglia, personalità schiva

    Arredare casa con pochi elementi è sintomo di non desiderare molto e in termini di personalità si traduce con l’essere piuttosto schivi e aver voglia di stare sola. Insomma, poche persone in mezzo ai piedi, sei solitaria e ti piace così, in fondo è l’unico modo per essere sempre concentrata e soprattutto per avere casa in ordine in ogni istante.

    Stile d’arredo barocco: l’eccentrica

    Non capita di trovarlo in molte case ma quando si opta per l’arredamento in stile barocco la motivazione è solamente una: sei eccentrica. La tua personalità è ben definita, esattamente come la tua casa, adori gli orpelli e i colori vibranti, in particolar modo l’oro quindi non potrebbe essere altrimenti. Inoltre, sei anche una persona che ama far festa dalla sera all’alba.

    Stile art déco, personalità riflessiva

    La ricerca del bello ma priva di eccessi, la voglia di arredare casa con elementi ben selezionati e ponderati tra loro ma tutt’altro che lisci e minimalisti, fa di te una persona molto riflessiva, un vero e proprio pensatore, che ama sedersi in poltrona, di tanto in tanto, e fare il punto della propria vita per capire cosa si è fatto e dove vuoi, o stai, per andare.

    Stile minimal: l’esteta

    Cosa vuol dire essere esteta? Semplicemente curare l’apparenza più della sostanza e in questo caso la funzionalità. Avere poche cose e soprattutto averle semplicissime, vuol dire possedere degli oggetti, dei complementi o dei mobili con dei componenti mancanti. Lo stile di arredo minimalista, infatti, è pensato soprattutto per coloro che adorano avere una casa sempre in ordine, pulita ma soprattutto bella, praticamente da catalogo.

    Stile misto, personalità buona e altruista

    Ti ritieni una persona dolce, sempre pronta a fare del bene, alla quale piace un po’ tutto, senza particolari distinzioni? Se sei così la tua casa te lo dirà perché molto probabilmente, guardandola, avrai notato che ci sono diverse tipologie di arredo, collocate e mixate in modo armonioso, che però non riescono a farti dire se la tua dimora ha uno stile piuttosto che un altro.

    Casa stile ecologico: la persona attenta

    Sei attenta alle dinamiche che ci circondano e soprattutto sei consapevole di tutte le problematiche ambientali e dell’effetto che queste hanno sul modo di vivere. Lo sappiamo e lo si nota anche dalla tua casa, perché all’interno di questa ci sono degli elemento eco-green che abbassano l’impatto che alcune altre dimore hanno sulla natura che ci circonda.