Stazioni d’arte a Napoli: Karim Rashid firma la fermata metro

Il progetto Stazioni d'Arte che prevede un restyling delle fermate metropolitane di Napoli, ha visto la collaborazione del designer Karim Rashid in un progetto di ricostruzione della metropolitana

da , il

    karim rashid metro

    Il progetto Stazioni d’Arte che prevede un restyling delle fermate metropolitane di Napoli è partito già da qualche anno e tra i progetti presenti c’è anche quello realizzato dal designer Karim Rashid. Il progetto di costruzione della metropolitana ha coinvolto grandi nomi dell’architettura, dell’arte e del design internazionale tra cui Nicola De Maria, Jannis Kounellis, Mimmo Paladino, Sol Lewitt, Mario Merz, Carlo Alfano, Michelangelo Pistoletto, Joseph Kosuth. Vediamo subito di cosa si tratta e a cosa ha pensato l’estroso designer.

    Karim Rashid ha dato il suo contributo creativo alla realizzazione della stazione “Università” che mette in collegamento le zone di Via Marina e del Corso Umberto I°, una delle strade più commerciali e centrali di Napoli, che ogni giorno vede transitare centinaia di studenti e turisti.

    L’obiettivo è quello di rendere accessibile a tutti il design e l’arte, accostandoli alle scene di vita quotidiana, rendendoli accessibili a tutti.

    La stazione Università di Rashid, nel perfetto stile del designer, è ricca di colori accesi, e propone un passaggio rivestito di mattonelle, sulle quali sono stampate i neologismi dell’ultimo secolo.

    Nell’atrio, lo spazio si colora e ricrea una struttura astratta riflette i nodi del cervello e le sinapsi.