Soffitto basso: come illuminarlo e i colori da utilizzare per un ambiente confortevole

Soffitto basso: come illuminarlo e i colori da utilizzare per un ambiente confortevole

Di seguito alcuni consigli su come illuminare un soffitto basso e su come scegliere i colori da utilizzare per un ambiente confortevole

da in Architettura, Arredamento, Come arredare, Complementi d'arredo
Ultimo aggiornamento:

    Chi ha una casa con soffitto basso di certo conoscerà tutti i spiacevoli inconvenienti della situazione. Difficile da illuminare e da arredare, claustrofobico, l’ambiente con soffitti bassi dev’essere valutato con attenzione affinchè risulti piacevole alla vista e comodo da vivere. Ci sono alcuni semplici trucchi che vi permetteranno di utilizzare al meglio un ambiente con soffitto basso. Ecco allora come illuminarlo e i colori da utilizzare per un ambiente confortevole.

    La prima cosa da prendere in considerazione per arredare una casa con soffitto basso sono le tende. Da prediligere i modelli a pannelli scorrevoli di colori chiari e luminosi che esaltino la verticalità. Se possibile cercate di ricoprire con i tendaggi una zona più ampia rispetto alla finestra: questo renderà l’ambiente ancor più ampio e accogliente.

    Per quanto riguarda la tinteggiatura di una casa con soffitto basso saranno da prediligere le pareti a righe verticali sia nel caso di vernici nonché di carte da parati. Lo shabby chic le ha riportate decisamente in auge e le tonalità da scegliere sono svariate purchè si rimanga nelle nuances chiare. Rosa e bianco per un ambiente più romantico e femminile, bianco e azzurro per richiamare lo stile gustaviano, verdino e bianco per una casa più classica.

    Per quanto concerne l’illuminazione di un soffitto basso assolutamente sconsigliati importanti lampadari a sospensione. Da prediligere faretti strategicamente posizionati ancor meglio a scomparsa. Contribuiranno a svecchiare l’ambiente con un effetto decisamente moderno.

    E per arredare una casa con soffitto basso? I mobili più indicati seguiranno le linee orizzontali e non punteranno mai sull’altezza. In un ambiente dal design moderno staranno benissimo tavolini da salotto bassi dalle linee squadrate, divani dalle forme geometriche con sedute ergonomiche, credenze stilizzate giocate in orizzontale. Niente orpelli alle pareti. Basterà qualche quadro appeso alle pareti facendo attenzione a posizionarlo il più alto possibile per dilatare ancor più lo spazio visivo.

    Gli specchi saranno un’ottima soluzione per dare profondità alle stanze con soffitto basso. L’ambiente sembrerà immediatamente più ampio e lo sguardo non farà caso al soffitto.

    374

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaArredamentoCome arredareComplementi d'arredo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI