Snaidero al Salone del Mobile 2014: la cucina domotica

Snaidero al Salone del Mobile 2014: la cucina domotica

Scopri la nuova cucina domantica di Snaidero che sarà presentata in anteprima al Salone del Mobile 2014

da in Arredamento Cucina, Cucine Snaidero, Salone Del Mobile 2017
Ultimo aggiornamento:

    Cucina domotica snaidero salone del mobile 2014

    Al Salone del Mobile 2014 di Milano arriva anche la nuova cucina Snaidero, o meglio il prototipo di cucina domotica, che ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone che passano la maggior parte del tempo, o almeno vorrebbero, in questo ambiente. La cucina, da sempre, è considerato il cuore della casa, il luogo di ritrovo per tutta la famiglia, ma anche uno spazio che avvicina ospiti ed amici. È proprio per questo motivo che la grande azienda Snaidero, da sempre attenta alle nuove esigenze moderne, ha approfondito le sue creazioni per dar vita a qualcosa di unico, che sarà presentato alla biennale dell’Eurocucina 2014.

    Quest’anno il Salone del Mobile 2014 ospiterà anche l’Eurocucina, oltre al Salone del Bagno e al SaloneSatellite. Per l’occasione sono tante le grandi aziende leader del settore che si sono preparate per presentare all’interno dei padiglioni a loro assegnati creazioni di alto livello, che possono davvero cambiare la vita delle persone in casa.

    La nuova cucina domotica di Snaidero è una delle grandi novità esclusive di questa edizione. L’azienda ha studiato un nuovo sistema domotico per creare un ambiente attrezzato e in grado di rispondere a tutte le nuove esigenze: comfort, risparmio energetico e ovviamente sicurezza.

    È sulla cucina Snaidero Orange Evolution che è stato installato il nuovo sistema domotico 2014 ideato dal marchio.

    Questo progetto, che poi sarà sviluppato su tutti i modelli dell’azienda, permette di gestire molte funzioni e dialogare con il mondo esterno in maniera personalizzata e facile, tramite tablet o smartphone. In fiera i visitatori interessati potranno testare il sistema per vivere realmente le sensazioni del nuovo concept di cucina, che sfrutta le nuove tecnologie domotiche ed internet per migliorare la qualità della vita.

    Secondo la logica di design-for-all, con la cucina domotica di Snaidero si avrà la possibilità di monitorare in tempo reale i consumi energetici di qualsiasi elettrodomestico, modulandolo in base alle proprie esigenze; si potranno gestire situazioni spiacevoli grazie al mix ‘prevenzione e protezione’, mettendo in atto specifiche procedure di soccorso verso una centrale operativa, attivando anche un collegamento audio-video con un medico o un operatore sanitario; si potrà, persino, fare la spesa on line, effettuare videochiamate o consultare ricette in rete. Questa grande innovazione tecnologica, tutta targata Snaidero, coinvolge anche altri servizi, tra cui Esselunga e il Gruppo Filo diretto. La nuova cucina domotica di Snaidero è sicuramente il modello del futuro, al quale non è difficile fare l’abitudine.

    Inoltre, non è la prima volta che l’azienda approfondisce molto le sue creazioni tenendo presente il nuovo pubblico. Snaidero aveva già presentato poco tempo fa il progetto Sky-Lab, ovvero una cucina ergonomica pensata per le persone che hanno difficoltà motorie, e la ricerca scientifica di Living for All Kitchen, prototipo ideato sull’analisi dei bisogni delle persone anziane.

    540

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento CucinaCucine SnaideroSalone Del Mobile 2017
    Più letti