Smart painting: 7 consigli su come scegliere la pittura giusta

Non sapete come scegliere la pittura giusta? Siete a caccia di consigli per una lunga sessione di smart painting senza pecche? Scoprite i suggerimenti di Design Mag e vedrete che, in pochi istanti, riuscirete a trovate la pittura giusta per le pareti di casa.

da , il

    Smart painting: 7 consigli su come scegliere la pittura giusta

    Chi ha appena acquistato una casa e ha intenzione di rinfrescare gli ambienti, ha bisogno di comprendere come scegliere la pittura giusta. Non si tratta solamente di una scelta puramente estetica, ma anche funzionale. È necessario selezionare il prodotto migliore per ogni singola stanza, per ottenere un risultato impeccabile ma soprattutto duraturo e resistente. La soluzione è quella di trovare qualcosa che non si rovini facilmente, che richieda poca manutenzione e che si possa pulire senza sforzo. Sono necessarie delle nozioni di smart painting! Vediamo insieme quali sono i 7 consigli su come scegliere la pittura giusta.

    1.Come scegliere la pittura per interni: la selezione delle stanze

    Come scegliere la pittura per interni ed ottenere ambienti splendidi e funzionali può risultare difficile, soprattutto agli inesperti, vista l’ampia gamma di pitture murali esistenti. Il primo consiglio è sicuramente quello di fare una lista delle stanze da imbiancare, per farvi suggerire al meglio come procedere per ognuna da un esperto del settore.

    2. Come scegliere la pittura giusta per bagno e camera da letto

    come scegliere pittura camera da letto

    Ogni ambiente ha le sue caratteristiche e va trattato in modo diverso da un altro. Un esempio? Il bagno e la camera da letto non richiedono la stessa manutenzione, non svolgono la stessa funzione, quindi necessitano di due prodotti differenti. Nel primo è consigliabile trovare la migliore pittura per interni antimuffa, perché di fatto è un ambiente a rischio di umidità e condensa. Per la pittura delle pareti della camera da letto, invece, è meglio preferirne una inodore, lavabile e a basso contenuto di solventi.

    3.Come scegliere la migliore pittura per pareti irregolari

    Nel caso in cui abbiate una stanza con pareti irregolari, vi suggeriamo di evitare pitture dalla finitura lucida e preferire quelle opache, che attenueranno i piccoli difetti. Un’altra soluzione è anche quella di optare per una delle varie tecniche di tinteggiatura che minimizzano le irregolarità della superficie, come lo spatolato o la spugnatura.

    4.Pitture lucide: pro e contro

    La vernice lucida, o semi-lucida, è decisamente più bella e abbagliante, ed è molto resistente all’umidità. È l’ideale in cucina, perché sopporta bene anche il grasso e i vapori. Purtroppo evidenzia ogni minima irregolarità della parete ed è molto difficile da stendere, per questo è fondamentale affidarsi a un bravo professionista.

    5.Come scegliere la pittura giusta per la cameretta dei bambini?

    come scegliere pittura pareti bambini sikkens

    Chi ha figli sa bene che gli ambienti più frequentati dai più piccoli sono quelli maggiormente esposti al rischio di macchie e disegni sui muri. Bisogna scegliere una pittura lavabile, e che si oppone bene all’estro dei baby artist. Sikkens ha lanciato la sua innovativa Alpha Rezisto, un’idropittura opaca lavabile, estremamente resistente alle macchie, facile da pulire e che crea una vera e propria barriera protettiva sulla parete. La sua tecnologia ‘scudo’ ha un potere repellente, che non consente alle sostanze liquide di penetrare e quindi di macchiare i muri interni. Basta un colpo di spugna e la superficie tornerà liscia e pulita. Rispetto alle tradizionali idropitture lavabili, Alpha Rezisto di Sikkens consente di mantenere inalterato il colore delle pareti più a lungo ed è anche eco-sostenibile, richiede infatti una minore manutenzione che impatta meno sull’ambiente.

    6. Come dipingere il corridoio e le zone di passaggio

    Per quanto riguarda le zone di passaggio, come corridoio e scala, troppo spesso sottovalutati, vi suggeriamo nuovamente l’innovativa idropittura Sikkens Alpha Rezisto, perché grazie alla sua barriera protettiva si riduce al minimo il rischio di rovinarli. In questo modo non avrete più muri sporchi o rovinati dai segni lasciati dai bambini, che scorrazzano in corridoio, o se distrattamente passate in queste aree con oggetti ingombranti, come l’aspirapolvere o il borsone della palestra.

    7. Come dipingere casa: la scelta del colore

    come dipingere casa

    Infine, la domanda che ci poniamo sempre quando dobbiamo dipingere gli ambienti: come scegliere il colore delle pareti giusto? Prendendo in considerazione i vari consigli sulle finiture delle pitture, è bene optare per delle tonalità che si sposino con la tipologia della stanza, dell’arredo e del pavimento. È importante tener conto della luce naturale e, ovviamente, anche del proprio gusto personale. In questo modo dovreste aver già escluso una buona gamma cromatica, ma per scegliere la tinta perfetta, vi suggeriamo di utilizzare l’app di Sikkens: Sikkens IT, completamente gratuita, con la quale capirete come dipingere casa semplicemente con il vostro smartphone o tablet. Questo simulatore di colori per pareti, grazie all’esclusiva tecnologia Visualizer, vi permetterà di proiettare sui muri la tonalità prescelta e capire se è quella più adatta alle vostre esigenze. Basta un tocco per creare anche delle combinazioni cromatiche all’interno della stanza, accostando due o più nuance, secondo i vostri gusti e desideri. Inoltre, attraverso l’applicazione Sikkens potrete vedere l’intera collezione dei colori proposti, le informazioni tecniche di ogni prodotto professionale e trovare i negozi più vicini.

    Capire come scegliere la pittura di casa è un’impresa estremamente semplice: provateci anche voi!