Servizio da tè Dione di Vuk Dragovic

Il servizio da tè Dione di Vuk Dragovic è ideale per assaporare il vero aroma del tè

da , il

    Il designer Vuk Dragovic presenta un prototipo di servizio da tè in grado di esaltare l’aroma di questa antica bevanda rispettando così il suo passato ricco di tradizione.

    Il servizio da tè realizzato dal designer parte dalla consapevolezza che la procedura per fare un buon tè non si può limitare a far bollire dell’acqua ed immergervi alcune foglie di tè aggiungendo poi zucchero e magari un po’ di latte.

    Il set è costituito da una teiera e da alcune tazze un po’ particolari: sono formate da due emisferi separati da una sottile rete in grado di non far passare le foglie di tè. Mentre l’emisfero inferiore contiene l’acqua bollente e le foglie di tè in infusione, l’emisfero superiore impedisce all’aroma di evaporare.

    Dopo solo tre minuti e possibile ruotare la tazza attraverso un semplice movimento di 180 gradi in modo tale da separare l’acqua, ormai diventata tè, dalle foglie senza perdere l’aroma caratteristico.

    Vuk Dragovic ha dunque focalizzato la sua attenzione non solo sull’aspetto estetico del prodotto ma anche su una sua ottimale funzionalità senza però giungere ad esiti molto originali. A mio avviso, il servizio da tè proposto richiama infatti un grande prodotto di design, la teiera inclinata realizzata dalla ditta tedesca Ronnefeldt, citato da Norman in Emotional design.

    La teiera inclinata Ronnefeldt è caratterizzata da un piccolo ripiano interno su cui si dispongono le foglie di tè: quando la teiera è inclinata le foglie sono in infusione mentre quando si trova in posizione dritta le foglie non sono più a contatto con il tè ormai pronto.

    Nonostante l’idea non molto originale trovo questo servizio molto divertente per le sua forma arrotondata quasi spaziale e per la scelta del vetro come materia prima.