Seletti si lancia nel mondo degli imbottiti

Seletti si lancia nel mondo degli imbottiti, presentando alla nuova edizione di Maison&Object di Parigi, la collezione Comfy, realizzata in collaborazione con il designer Marcantonio, e l’Hot Dog Sofa e la Buger Chair di Studio Job.

da , il

    Seletti si lancia nel mondo degli imbottiti

    Seletti si lancia nel mondo degli imbottiti e lo fa, portando a Maison&Object, la sua idea di comfort. I primi prodotti Seletti, nell’ambito degli imbottiti, si distinguono per il design irriverente e curioso, peculiarità che contraddistinguono da sempre il noto brand. Lo scopo è quello di diventare sempre più un punto di riferimento nell’ambito dell’arredamento ma, ancora una volta, differenziandosi con prodotti personali e innovativi. E’ così che nascono i surreali Hot Dog Sofa e Burger Chair della collezione UN_LIMITED EDITIONS di Studio Job, che interpretano due simboli della cultura americana moderna, trasformandoli in veri e propri arredi.

    Seletti si lancia nel mondo degli imbottiti presentando, alla nuova edizione di Maison&Object di Parigi, tanti nuovi prodotti dal design accattivante e, a dir poco, originale.

    La collezione Comfy, realizzata in collaborazione con il designer Marcantonio, è un vero inno alla comodità. Morbidi cuscini creano soffici sedute su divani e poltrone, sostenuti da piedini in metallo ottonato, disponibili in turchese, bianco e antracite.

    Fra i nuovi mobili e complementi d’arredo Seletti, presentati a Maison&Object, si fanno decisamente notare le irriverenti poltroncine del catalogo Seletti wears TOILETPAPER, una rivisitazione delle sedute anni ’50 attraverso rivestimenti dalle immagini surreali.

    Fra le novità, presentate da Seletti, anche una famiglia di oggetti dallo spirito pop. La collezione si chiama Blow, realizzata in collaborazione con lo Studio Job, ed è composta da tappeti, lampade neon, sedie pieghevoli, specchi e piatti in porcellana.