Sedute vintage da Bokja

Bokja ha realizzato una collezione di sedute vintage

da , il

    Bokja è il marchio fondato dalle designer libanesi Huda Baroudi & Maria Hibri che ha realizzato una stupenda collezione di sedute vintage caratterizzate da tessuti coloratissimi.

    Bokja è il nome del marchio fondato dalle designer di origine libanese Huda Baroudi e Maria HibriArredi. Accumunate dalla passione per l’antico e dal grande amore per i tessuti e la civiltà orientale, hanno realizzato una collezione di arredi davvero sensazionale!

    Si tratta di una serie di sedute, divani e poltrone realizzati a partire da oggetti anni ’50, ’60 e ’70 recuperati nei mercatini o in negozi d’antiquariato in Libano e in altre parti del mondo e riportati a nuova vita attraverso l’utilizzo di tessuti dai decori e dai colori allegri e vivaci che provengono dalla tradizione turca.

    L’dea delle due designer è stata proprio quella di utilizzare le conoscenze ed il talento degli anziani artigiani del Levante e della leggendaria Via della Seta che si tramandano da generazioni l’arte della creazione del Bokja.

    Il Bokja è un particolare e prezioso tipo di velluto tipico del Medio Oriente utilizzato per avvolgere e custodire i tesori o in occasioni speciali o durante le nozze.

    Stampe floreali, ricami d’orati e colori brillanti sono le caratteristiche dei tessuti utilizzati da Huda Baroudi & Maria Hibri.

    Il risultato è una collezione di sedute dai tessuti meravigliosi in grado di farci sognare e di trasportarci con la fantasia in luoghi lontani da Mille e una Notte.

    Seduti su queste fantastiche poltrone non si può non provare la sensazione di passeggiare in un caotico mercato orientale tra banchetti colorati e profumo di spezie!