Sedie rustiche da cucina, i modelli più classici

Sedie rustiche da cucina, i modelli più classici

Quali sono le sedie rustiche più belle da inserire all'interno della propria cucina? Scopritele con noi

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Complementi d'arredo, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    Le sedie rustiche da cucina sono le migliori alleate di chi ha voglia di dare alla propria casa un tocco di tradizione. Ci sono tanti modelli classici tra i quali scegliere e trovare la proposta perfetta che si abbini bene al tavolo, a meno che non si ha intenzione di cambiarlo, e ai mobili di questo ambiente famigliare. Che caratteristiche deve avere una sedia da cucina rustica? Solitamente è caratterizzata da un design che guarda al passato, con legno grezzo spesso tinteggiato nelle nuance del noce. In alcuni casi ha un incrocio sullo schienale, mentre in altri prevede una serie di listelli, che possono essere lisci o anche elaborati. Inoltre, nelle taverne e nelle case di una volta, è sempre stata prevista una proposta particolare per il padrone di casa, ovvero la sedia capotavola, che a differenza delle altre è munita di braccioli.

    Se state arredando la cucina in stile rustico o volete semplicemente donare a questo ambiente un tocco più ricercato e legato alla tradizione, le sedie che riprendono questo mood sono quelle perfette per voi. Di creazioni ce ne sono tante e piuttosto interessanti, a cominciare da quelle con schienale alto con due legni che si incrociano. Ci sono quelle con due fasce molto ampie e altre che invece sono caratterizzate da elementi molto sottili e chiodati.

    Queste ultime si chiamano sedie viennesi, ma se volete qualcosa di più lineare e con schienale ancor più alto, per voi ci sono le sedie da taverna, che si presentano molto regolari nella forma. Le gambe sono dritte, così come lo è tutto il resto, sebbene nella parte superiore dei due pezzi che compongono lateralmente lo schienale, sia caratterizzata da una leggera curva.

    Non mancano quelle più lineari, caratterizzate da una seduta che può essere tonda, quadrata e persino irregolare, con solo una fascia in legno nella zona superiore dello schienale, ovviamente ricurva, per accompagnare bene la linea naturale del corpo. Su questa stessa scia troviamo anche le creazioni con tre fascette, una nella parte delle spalle e le altre due che sostengono la zona lombare. Ci sono anche le sedie rustiche colorate, pensate per rendere l’ambiente più frizzante e spiritoso. Inoltre, tutti gli appassionati dello stile shabby chic adorano le creazioni decapé e anche dedicarsi a qualche lavoretto, recuperando delle vecchie sedute e rendendole più personali e deliziose.

    Volete vedere tutte le sedie rustiche da cucina più belle? Le troverete tutte nella nostra fotogallery.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento CucinaComplementi d'arredoSedie di Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI