Sedie di Design anni ’70: il vintage a casa tua

Sedie di Design anni ’70: il vintage a casa tua
da in Arredamento Vintage, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    Vi piace il vintage? Allora non potete far mancare alla vostra casa delle bellissime sedie di design anni ’70. Decisamente particolari, assolutamente diverse da quelle contemporanee per via del design ma anche degli elementi che le caratterizzano. Anche i colori sono inusuali, almeno per il nostro tempo. Nella gallery abbiamo raccolto per voi alcuni pezzi storici, delle sedie, sedute e poltrone che arrivano direttamente dai gloriosi e coloratissimi anni ’70.

    A chi piacciono gli anni ’70, chi è nato o ha vissuto il colorato decennio, amerà sicuramente tutto ciò che riguarda il design di quel periodo. Tempo fa vi abbiamo già mostrato come dare un tocco seventies alla vostra casa. Negli anni ’70, infatti, erano di gran moda le carte da parati geometriche e multicolor. Già con una parete decorata con parati in stile, vedrete che la vostra casa assumerà tutto un altro aspetto. Per dare un tocco in più, ancor più ricercato, bisogna aggiungere qualche elemento di design vintage. Per questo motivo vogliamo parlarvi delle sedie anni ’70.

    Le sedie più comuni negli anni ’70 sono quelle tonde, praticamente le Ball Chairs. Sono proprio delle palle, aperte su un lato, dove è possibile accomodarsi e restare totalmente racchiusi. Modello simile anche la Bubble Chairs, anch’essa a forma di palla aperta per metà e spesse volte proposta in sospensione. Poteva essere tonda, ma anche ovale e in un attimo la sedia si trasforma in un uovo.

    Si chiama Egg Chair ed è la sedia must degli anni ’70. In realtà, queste citate finora hanno un design molto particolare, ma negli anni ’70 molte sedie erano semplicissime, come i seggiolini delle sale d’aspetto, in plastica colorata. Quelle da tavolo avevano le gambe dritte e in legno. Simpatico il contrasto tra plastica e legno, così come anche tra pelle e legno, proposto soprattutto per le poltrone e i divanetti.

    Molte sedute del tempo avevano lo schienale particolarmente alto, soprattutto le sedie della sala da pranzo, realizzate maggiormente in legno scuro. Andavano molto di moda anche le sedie in plastica intrecciata multicolor così come anche le sedie tulipano con base piatta. La plastica era utilizzata in ogni modo e, tra i vari prodotti, ritroviamo anche la Z Chair, una sedia dal design semplice e minimal, che probabilmente qualcuno custodisce ancora gelosamente.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento VintageSedie di Design
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI