Scrivanie di design, le proposte più belle

Scrivanie di design, le proposte più belle

Una selezione delle scrivanie di design più belle reperibili in commercio, prodotti funzionali ma dall'estetica molto più che accattivante

da in Come arredare, Mobili per l'ufficio, Scrivanie, Tavoli
Ultimo aggiornamento:

    Scrivanie di design, le proposte più belle per arredare l’ufficio o un angolo studio in casa. Prodotti eleganti e raffinati, dalla forma originale e bizzarra, in stile minimal o rustico, capaci di dare un tocco di personalità ad un ambiente. Nell’immagine di copertina il modello Rebelle di Drugeot Labo, una scrivania rettangolare con piano in rovere e gambe in marmo di Carrara. Un vero e proprio complemento di design arricchito da una decorazione, parte integrante del piano di appoggio, realizzata in legno. Sono tante le aziende che realizzano scrivanie di design, in commercio si trovano tavoli dall’estetica davvero sorprendente. Dopo il salto le specifiche di alcuni modelli.

    Anche nel catalogo di Calligaris si trovano proposte interessanti. Tra i modelli più belli, Duke Desk, scrivania con struttura in metallo, piano rettagnolare e cassetto centrale. Un prodotto caratterizzato dal design geometrico del basamento, realizzato in tondino di metallo, leggero e resistente. Per gli ambienti di piccola metratura, ottimo per arredare un monolocale, c’è Spacebox, scrivania con pieghevole da fissare al muro. Un scrittoio di legno che può essere usato come piano d’appoggio per lo studio.

    Nella galleria fotografica allegata al post trovate anche l’immagine di Hide by Karl Andersson & Söner, scrivania di design retta da una colonna di fili metallici con finitura in cromo lucido e corde in tessuto elastico.

    Un complemento bello e funzionale, dotato di piccole feritoie capaci di offrire un facile accesso alla rete elettrica, senza cavi visibili. La versione standard è disponibile con corde in color nero, bianco, grigio chiaro o rosso. Il piano, invece, può essere in rovere, betulla o impiallacciato cenere, laminato bianco.

    Google Desk è il nome della creazione di Danny Vanlet, complemento ideale per arredare un ufficio in stile moderno. Una scrivania dalle forme arrotondate e dalle dimensioni imponenti. Un progetto pensato per i manager e i dirigenti orientati al futuro, capace di mescolare eleganza e funzionalità. Molto raffinato anche il modello Burton di Meridiani, scrittorio con basamento in metallo e ripiano in legno con impiallacciatura rovere tinto, disponibile nella versione opaca o lucida.

    Più singolare, invece, Rewrite di Ligne Roset, un piccolo gioiello di modernità e morbidezza. Una scrivania con bolla insonorizzata che offre protezione dalla luce e dal rumore esterno, capace di smorzare anche i suoni provenienti dal suo interno. I materiali naturali e preziosi di cui è composta, noce e lana Kvadrat Divina, inoltre, rafforzano sicurezza e protezione. Una cassa di metallo verniciato, fissato sotto il tavolo, nasconde trasformatori e cavi elettrici, e una fessura conduce il cavo alla parte superiore della scrivania. Grazie alla sua forma arrotondata, la scrivania può essere posizionata in qualsiasi punto della stanza, anche in soggiorno.

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredareMobili per l'ufficioScrivanieTavoli
    PIÙ POPOLARI