Scrittoi moderni e di design, complementi d’arredo per gli amanti di carta e penna

Scrittoi moderni e di design, complementi d’arredo per gli amanti di carta e penna

Gli scrittoi moderni porteranno in casa tutto il fascino dei bei tempi passati e tutta la funzionalità dell'epoca contemporanea. Scopriamo i modelli di design più belli per la casa.

    Gli scrittoi moderni e di design hanno una lunga storia alle spalle, che risale al Medioevo, quando i primi professionisti dell’epoca ne diffusero l’utilizzo. Oggi non vi troveranno più posto penna e calamaio sostituiti da pc e tablet ma la funzione pratica rimane pur sempre la stessa. Le forme ovviamente sono cambiate col passare del tempo, prediligendo via via linee pulite ed essenziali senza nulla togliere a stile ed eleganza. Ecco allora i complementi d’arredo per gli amanti di carta e penna.

    Gli scrittoi moderni e di design possono ormai essere considerati le scrivanie di design di oggi. Come già detto, sono nati ad uso scrittura e leggio per poi modificarsi nel tempo, diventando tecnologicamente attrezzati con cassetti multifunzione, forme salvaspazio e porta pc. Hyppolite by Hartro con la sua allure nordica può trovare posto in ogni angolo della casa con le sue forme semplici e lineari evidenziate da un tocco di colore nella parte inferiore.

    Un’evoluzione dell’antico secretaire viene proposta da Molteni &C con lo scrittoio moderno e di design Segreto. Direttamente sospeso alla parete nelle varianti noce e eucalipto è un vero scrigno di tecnologia contenuta in un piccolo triangolo salvaspazio. Nota di E15 si fa notare per la sobria eleganza che nulla toglie a un interno capiente e ben organizzato. Anche il piano di lavoro è spazioso e ha una notevole profondità, perfetto per chi ha bisogno di un angolo archivio fra le pareti domestiche.

    Gli scrittoi moderni e di design Fju di Living Divani si inseriranno anche nei contesti più ridotti, possono essere considerati a pieno titolo degli arredi trasformabili salvaspazio.

    Appeso alla parete celerà riviste e documenti ma all’occorrenza si trasformerà in un piano estraibile per scrivere on annotare qualcosa.

    Remix di The Hansen Family è semplice e sobrio, guarda al passato reinventandosi con i colori fluo dei vani cassetti. La matrice è scandinava e si fa notare in virtù della preziosa quercia massiccia, tipica del design nordico.

    Oscar di Valsecchi 1918 rompe con le strutture tradizionali di scrittoio, proponendosi con il suo articolato gioco di elementi in cui si alternano pelle e noce massello. Nelle tasche inferiori troveranno posto documenti e progetti ma anche pc o tablet.

    Chi è nostalgico dei bei tempi andati ma non vuole rinunciare alla funzionalità contemporanea sceglierà senza indugio Two Top Secretary di Moooi. Il piano ribaltabile lo farà diventare tavolo o scrittoio in base alle esigenze, le gambe tornite guardano a un passato prossimo che è piacevole rievocare.

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento soggiornoComplementi d'arredo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI