Scale di design per interni: quando l’utilità diventa bellezza

Scale di design per arredare con stile, unicità ed eleganza, donando all'ambiente un tocco in più

da , il

    Le scale di design per interni sono complementi da togliere il fiato. Alcune di esse sono talmente belle e scenografiche, sempre più spesso realizzate con materiali non propriamente tradizionali, lamiere, plexiglass, da rappresentare l’elemento principale dell’ambiente nel quale vengono collocate. Un elemento architettonico che coniuga utilità, poichè unisce due o più spazi di un’abitazione, ed estetica. Ideali per loft, recuperi industriali o grandi ambienti moderni, le scale di design sono in grado di valorizzare e arricchire mobili e complementi d’arredo.

    Le scale by Roversi sono un ottimo esempio di utilità unita alla bellezza. Tra le più belle le scale a chiocciola, notoriamente utilizzate quando non si dispone di ambienti di grande metratura, eppure rivisitate in chiave moderna e contemporanea. Il modello Sky Elegance, tanto per citarne uno, in vetro e acciaio, contribuisce a donare all’ambiente luce e dinamicità degli spazi.

    Scale a sbalzo o autoportanti, scale a giorno, il design si è adattato a tutto, trasformando ogni modello con grande maestria e creatività. Quelle a sbalzo consentono di ottenere soluzioni molto leggere, con l’ausilio dei materiali più diversi, dal legno al vetro, fino alla pietra. Aira di Rintal unisce solidità e stabilità ad una leggerezza visiva che nessun’altro prodotto può offrire. Una scala con gradini realizzabili in varie essenze e tonalizzazione fissati direttamente a muro mediante uno speciale sistema di ancoraggio.

    Le scale di design offrono un’ampia personalizzazione in quanto a struttura e dimensioni, talvolta anche nelle decorazioni. Chi non ama lo stile minimal può rivestire gradini e ringhiere con stoffe e tessuti collegati allo stile del proprio appartamento, o pensare di far dipingere gli scalini. Nella nostra gallery, tanti esempi di scale di design, complementi di ogni tipo e per qualunque ambiente. Certo, questo tipo di elementi si adattano meglio ai grandi spazi contemporanei, ma non è detto che non si sposino bene anche con abitazioni in stile classico. Basta scegliere il prodotto giusto, quello capace di non ‘alterare’ troppo il carattere dell’ambiente.