Salone del Mobile 2016: 10 locali cool dove rilassarsi

Salone del Mobile 2016: 10 locali cool dove rilassarsi
da in Lifestyle, Locali di Design, Salone Del Mobile e Fuorisalone 2016
Ultimo aggiornamento: Lunedì 11/04/2016 10:00

    locali milano salone del mobile 2016

    Siete a Milano per il Salone del Mobile 2016 e siete in cerca di locali cool all’interno dei quali rilassarsi, scambiare quattro chiacchiere con gli amici e vivere appieno le atmosfere della Design week? In questo articolo vogliamo condurvi per mano nei luoghi più belli dove ristorarsi in pausa pranzo, per un aperitivo o magari a cena, quando avete terminato di girovagare tra padiglioni e prima di cimentarvi tra le zone del Fuorisalone 2016. Ecco a voi i 10 locali cool dove rilassarsi durante le giornate del Salone del Mobile di Milano.

    Bicerin Milano

    Siete amanti del vino? Siete in cerca di un luogo intimo e accogliente? Bicerin Milano, in via Panfilo Castaldi, è il posto giusto per voi. Si tratta di una deliziosa enoteca che offre ai suoi ospiti ottimo vino, a scelta tra ben 800 etichette, e gustosi piatti realizzati con estrema attenzione con le materie prime di stagione. Per arrivarci, vi consigliamo di prendere la metro rossa, scendere a Porta Venezia e camminare per qualche metro.

    bar luce milano

    Avete sentito parlare di Fondazione Prada e siete rimasti folgorati dal talento di Wes Anderson? Bene, c’è solo una cosa che potete fare se siete a Milano per il Salone del Mobile 2016: fate un salto da Bar Luce! Si tratta di un bar in stile retrò, caratterizzato dalla splendida carta da parati presa dal film Gran Budapest Hotel e impreziosito dal flipper Avventure Acquatice di Steve Zissou. Vale davvero la pena trascorrere qualche tempo in questa ambientazione fatata.

    Filippo La Mantia milano

    Amate la cucina mediterranea e lo stile vintage anni ’50? Tra i locali cool da visitar durante il Salone del Mobile 2016 c’è il ristorante dello chef Filippo La Mantia. Qui non gusterete solamente ottimi piatti italiani ma potrete ammirare anche splendidi pezzi di design realizzati da artigiani siciliani. Prendete il tram 9 per Piazza Tricolore.

    Ceresio 7 milano

    Ceresio 7 è un ristorante e ha un interessante american bar con vista spettacolare e mix and match di stili differenti. Il locale è del fashion brand Dsquared2 e si trova in via Ceresio 7, non potete sbagliarvi.

    Mam, Milano Amore Mio

    In via Ludovico Muratori 7 c’è il Mam, Milano Amore Mio, ristorante vegetariano di nuova apertura. L’arredamento e gli accessori che lo compongono sono molto diversi tra loro, alcuni, volutamente, anche abbastanza rovinati. In realtà questo è l’attento risultato di uno studio di design, che ha voluto regalare uno stile ricercato e caldo all’interno di questo spazio.

    Ciclo Sfuso milano

    Cosa si intende per Ciclo Sfuso? Si tratta di una ciclofficina che però è anche un’ottima vineria. L’arredo è semplice e pulito, quasi di altri tempi, e i veri elementi di design presenti sono le biciclette poggiate sui muri e appese in ogni dove. Si trova in via Sartirana 5: passateci per rilassarvi un po’.

    Mandarin Oriental e Seta

    Il Mandarin Oriental promette buon cibo ma soprattutto complementi dal design ricercato. In una zona c’è quella che è stata battezzata Speciality Suite, praticamente un piccolo museo dedicato a uno dei brand più amati del settore: Fornasetti. Seta, invece, è il ristorante di Antonio Guida premiato con una stella Michelin, che è aperto la sera.

    thai gallery milano

    Colorato, vivace, caotico seppur tranquillo. Se siete a Milano per il Salone del Mobile 2016 non potete non concedervi una pausa a Thai Gallery, un ristorante dallo stile orientale reso ancor più bello dalle opere esposte realizzate da giovani artisti. Si trova in Piazza Alvar Aalto, Via Amerigo Vespucci 12.

    carlo e camilla

    Un salto da Carlo & Camilla è davvero indispensabile, visto che è uno dei posti più in della città meneghina. All’interno di un ambiente dallo stile industriale, praticamente una ex fabbrica convertita in tempio del cibo, c’è il ristorante voluto niente meno che dallo chef Carlo Cracco. Il posto è decisamente incantevole, grazie al design pulito, ai lampadari dal tocco déco e alle splendide ceramiche firmate Richard Ginori.

    terrazza triennale milano

    Dovete pranzare o volete organizzare un aperitivo con gli amici? In Viale Alemagna Emilio 6 c’è la Terrazza Triennale, un luogo che vi lascerà senza fiato per via di una vista straordinaria sull’intera città di Milano. Oltre ad avere un ambiente molto bello, qui potrete gustare i cocktail di Luis Hidalgo e i piatti di Stefano Cerveni.

    1187

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI