Salone del Mobile 2015 Milano: gli espositori italiani e internazionali

In occasione del Salone del Mobile 2015, in scena a Milano, le aziende nazionali e internazionali presentano le loro proposte più belle che entreranno a far parte dei loro prossimi cataloghi di design.

da , il

    Al Salone del Mobile 2015 di Milano ci saranno espositori italiani e internazionali che presenteranno, in occasione dell’evento fieristico, le loro ultime creazioni realizzate nel campo del design indoor e outdoor. Tanti arredi dallo stile rinnovato e funzionali si alterneranno a una serie di complementi e accessori esclusivi, dei quali ben presto non potremo più fare a meno. Come sempre, a partecipare sono i grandi nomi del settore sebbene non manchi qualche debutto. Dunque, segnatevi le date del Salone del Mobile 2015, in scena dal 14 al 19 aprile, e non perdete l’appuntamento con lo stile di casa.

    B&B Italia quest’anno vanta la preziosa collaborazione con la designer Patricia Urquiola che ha realizzato per il marchio una nuova linea di sedute ed elementi per esterni. Si tratta, dunque, di una collezione outdoor, che conta Butterfly, un sistema di sedute componibile e imbottite, e Fat Sofa Outdoor, con schienale in metallo sui cui troviamo l’intreccio geniale che crea un gioco di pieni e vuoti. Tra le novità del Salone del Mobile 2015 c’è anche la Pollock Arm Chair di Knoll, una vera e propria riedizione realizzata da Charles Pollock nel 1960, il marchio Porro, invece, ha creato l’Ellipse Table, nato da un’idea delle designer svedesi Front, il quale sarà posizionato all’interno di un’installazione di Piero Lissoni.

    Presente anche Valsecchi 1918 che in occasione dell’evento fieristico presenta una linea di 12 elementi progettata da Francesca Braga Rosa e Ivano Vianello. Partendo dal modulo del triangolo, il brand dà vita a una serie di proposte iconiche e scultoree, tra cui scrivanie, tavoli piegabili, sedie e sgabelli. Il marchio Cassina, invece, porta in scena Reaction Poetique, degli oggetti in legno nati dal design di Jaime Hayon e ispirati alle opere di Le Corbusier. Tra questi troviamo vassoi, centrotavola e tavolini in legno frassino massiccio tinto nero con finitura low gloss. Anodine, Moon table, Mirror Light e Best World sono le proposte in stile anni ’20 e ’50, reinterpretate in chiave moderna, da Paolo Castelli, complementi di design dallo stile raffinato e poetico.

    La collezione Tricot di Paola Navone, il tavolo di Ferruccio Laviani e il lettino di Leandro sono i protagonisti dell’esposizione realizzata da Unopiù mentre Glas Italia ha realizzato una serie di prodotti in collaborazione con Patrick Norguet, Tokujin Yoshioka, Ron Gilad, Piero Lissoni e Nendo. Inoltre, in occasione del Salone del Mobile di Milano anche i più noti brand di moda proporranno le loro ultime novità. Louis Vuitton ha realizzato una selezione molto chic che si chiama Objets Nomades, mentre Trussardi Casa ha ampliato la sua linea con sedute, letti e divani.

    Grande è anche l’attesa per le ultime proposte targate Giorgio Armani e Fendi e ancor di più è alta l’attenzione per Liu Jo, che per l’evento presenterà per la prima volta una collection di biancheria da letto, bagno e cucina. Nella nostra gallery potete godervi alcune anteprime imperdibili del Salone del Mobile 2015.

    Più letti