Salone del Mobile 2011: Latten shelving, tra libreria e sedia

Si chiama Latten shelving una particolarissima libreria che il marchio Abrproduction presenterà alla prossima edizione del Salone del Mobile di Milano

da , il

    Si chiama Latten shelving una particolarissima libreria che il marchio Abrproduction presenterà alla prossima edizione del Salone del Mobile di Milano 2011. L’ unicità del concepì sta nel fatto che il progetto utilizza come modulo base una sedia, di quelle più comunemente usate intorno ai tavoli delle cucine di mezzo mondo, progettata in legno di pino con il piano in MDF. L’idea proviene dalla mente creativa dei gemelli tedeschi dello studio Hannes gumpp industrial design di Monaco, Hannes e Max, industrial designer uno, scultore l’altro, che già con pochi progetti incomiciano afarsi notare nell’ambito del design.

    Impilando tre sedie in verticale e assemblando fino a sei colonne in fila, si ottiene uno scaffale, punteggiato da listoni verticali molto colorati che fungono anche da struttura portante. Delle comunissime fascette in plastica, di quelle che si trovano in ferramenta per stringere tra loro gli oggetti, fermano l’intera struttura passando attraverso dei semplici fori nel legno delle sedie e dei verticali.

    Latten shelving è talmente semplice da realizzare da sembrare una specie di provocazione e quelli di noi che sono più avvezzi al bricolage potrebbero pensare di realizzare lo stesso progetto per conto proprio.

    Abrproduction è un marchio spagnolo che nasce con lo specifico proposito di dare voce ai giovani designer: “ Non serve a nulla che esistano in questo paese migliaia di scuole che sfornano designer se poi non esistono sufficienti imprese che possano appoggiare il loro talento” dice il fondatore Ramon Ubeda, dalla sede a Badalona, poco più a nord di Barcellona.

    Più letti