Salone del Mobile 2011: divano Erasmo da Natuzzi

Salone del Mobile 2011: divano Erasmo da Natuzzi

Il nuovo divano Erasmo di Natuzzi al Salone del Mobile 2011

da in Divani & Salotti, Fiere & Eventi di Design, Primo Piano, Salone Del Mobile 2017, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    divano  natuzzi

    Il Gruppo Natuzzi ha scelto il prestigioso palcoscenico del Salone del Mobile di Milano 2011, 12-17 aprile, per presentare al grande pubblico le ultime novità entrate a far parte della sua collezione. Un’occasione davvero unica per scoprire le nuove collezioni dei tre diversi brand che formano il Gruppo: Natuzzi, Italsofa e il giovanissimo Editions. Natuzzi presenterà in anteprima assoluta proprio al Salone il nuovo divano Erasmo, anticipazione della Collezione 2012.

    Natuzzi è un marchio Made in Italy leader nel campo delle sedute imbottite ma specializzato anche nella realizzazione di tavoli, lampade, pareti attrezzate, tappeti ed accessori ideali per arredare in modo unico e originale la zona living.

    In occasione dell’importante appuntamento con il Salone del Mobile di Milano 2011, presenterà al grande pubblico alcune anticipazioni della nuova collezione 2012. Tra queste novità c’è il divano Erasmo.

    Erasmo è un divano caratterizzato da un design essenziale delineato da linee pulite e forme squadrate che regalano una seduta ampia e confortevole.

    I braccioli sono stretti e alti mentre allo schienale può essere aggiunto il poggiatesta che trasforma completamente l’estetica del divano.

    Come ogni prodotto Natuzzi, anche il divano Erasmo è realizzato dai migliori artigiani italiani utilizzando materiali naturali: l’imbottitura è in piuma, il rivestimento in pelle o in tessuto sfoderabile mentre i piedini sono in legno.

    Erasmo di Natuzzi e disponibile in tre differenti versioni: chaise longue, divano tre posti chaise e sectional.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Divani & SalottiFiere & Eventi di DesignPrimo PianoSalone Del Mobile 2017Sedie di Design
     
     
     
     
     
    Più letti