Salone del Mobile 2011: cucine Boffi e gioielli Vhernier

Le cucine Boffi e i gioielli Vhernier quest'anno presenzieranno al Salone Internazionale del Mobile di Milano insieme, con una mostra allestita presso la boutique Vhernier, dove le cucine Boffi fanno da sfondo ai gioielli

da , il

    k1 boffi

    Le cucine Boffi e i gioielli Vhernier quest’anno presenzieranno al Salone Internazionale del Mobile di Milano, atteso dal 12 al 17 aprile 2011, con una mostra realizzata in tandem, dove a fare da contorno alle splendide cucine, ci saranno i gioielli. Le realizzazioni della maison Vhernier durante la settimana del design milanese, ha sempre proposto delle inconsuete collaborazioni che hanno visto dialogare negli anni precedenti i gioielli del marchio con gli accessori Kartell, poi con i vetri di Venini e per finire con gli arredi di Romeo Sozzi. 
Questa volta è il turno delle cucine Bofi.

    La partecipazione di Vhernier alla settimana del design milanese insieme a Boffi è intesa come un omaggio a queste eccellenti cucine, allestite presso la boutique Vhernier di via Santo Spirito, che fanno da sfondo ai gioielli.

    A fare sfoggio della propria bellezza nello showroom milanese, saranno in particolare le cucine K1 e K2 di Boffi, alle quali Vhernier accosterà i suoi gioielli Fuseau, composti da orecchini e anelli dalla forma allungata, con pietre colorate e pavé di diamanti. 



    Davvero un improbabile ed affascinante dialogo tra realtà diverse del design che mettono in relazione il macro con il micro.

    Vhernier e Boffi di comune hanno però il design contemporaneo, l’attenzione alle forme ai volumi, ma soprattutto rispetto per la tradizione artigianale.

    Più letti