Ristrutturazione Casa: le 10 regole d’oro

Ristrutturazione Casa: le 10 regole d’oro
da in Architettura, Arredamento, Come arredare, In Evidenza
Ultimo aggiornamento:

    ristrutturazione casa

    Tante sono le ragioni per cui si decide di iniziare una ristrutturazione della casa. Spesso lo si fa quando si acquista un nuovo immobile oppure per adattare la propria abitazione a nuove esigenze famigliari o semplicemente perché si desidera dare un aspetto nuovo alla propria casa! Sempre più di frequente le ristrutturazioni riguardano anche l’esigenza di voler adeguare la propria abitazione alle nuove norme in campo di risparmio energetico. Noi oggi vi vogliamo dare 10 semplici ma importanti regole per ristrutturare casa nel migliori dei modi!

    Quando si parla di ristrutturazione della casa si intendono sia grandi interventi che vanno a variare la struttura e gli impianti stessi dell’edificio ma anche semplici cambiamenti più propriamente estetici e non invasivi che riguardano l’arredamento.

    In entrambi i casi è giusto tenere conto di alcune semplici regole e accorgimenti che permettono di ottenere il risultato tanto desiderato senza inciampare in fastidiose problematiche.

    Avere le idee chiare
    Quando ci si accinge a ristrutturare casa è fondamentale avere le idee chiare su ciò che si vuole fare e, soprattutto del risultato finale che si vuole ottenere. L’ideale è avere ben in mente il lavoro da fare nel suo insieme, senza tralasciare alcun dettaglio d evitando così eventuali variazioni in corso d’opera.

    Assicurarsi delle fattibilità degli interventi
    Soprattutto quanto gli interventi riguardano la struttura della casa, è bene assicurarsi della loro fattibilità. Non tutti i muri si possono demolire o spostare!

    Chiedere consiglio ad un esperto
    Molte volte ci si improvvisa architetti, muratori o decoratori senza però esserne in grado e il risultato può davvero essere disastroso. Meglio spendere qualche sodino in più ma rivolgersi a un personale competente.

    Informarsi sui costi
    Prima di iniziare qualsiasi lavoro è importantissimo informarsi sul costo complessivo della ristrutturazione facendo attenzione a non tralasciare niente, dai materiali alla mano d’opera.


    Conoscere le leggi in vigore
    Quando si parla di veri e propri interventi di ristrutturazione è essenziale conoscere a fondo le leggi in vigore in materia per evitare spiacevoli sorprese con relative multe da pagare.

    Munirsi dei permessi necessari
    Dopo essere entrati a conoscenza delle leggi in materia, è essenziale munirsi dei dovuti permessi prima di procedere con l’inizio dei lavori.

    Scegliere personale specializzato
    Una volta stabilito l’intervento da affrontare bisogna scegliere il personale specializzato per la sua realizzazione. Mi raccomando non fermatevi al primo nome trovato ma cercati di confrontare più soluzioni.

    Scegliere materiali idonei
    Il lavoro non può venire bene se non si scelgono materiali idonei e di qualità.

    Informarsi sulla tempistica dei lavori
    Perché la vostra casa non si trasformi in un cantiere infinito, informatevi bene sue tempistiche e cercate di rispettarle.

    Essere soddisfatti della ristrutturazione svolta
    Finita la ristrutturazione… godetevi la vostra nuova casa e invitate amici e parenti ad ammirare il lavoro svolto!

    586

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaArredamentoCome arredareIn Evidenza

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI