Quartieri di design, mini guida di luoghi affascinanti

Vieni alla scoperta dei quartieri di design in giro per il mondo e dei luoghi più cool dalle tendenze green.

da , il

    Quali sono i quartieri di design sparsi per il mondo? Chiamati “hipster”, queste zone di famose città sono considerate fra le più cool del momento. Ma che cosa significa hipster? E’ la nuova tendenza green del vivere, di uno stile di vita rilassato, in simbiosi con la natura, interessato all’arte e alla musica in generale. Ma i quartieri di design non sono solo questo: talvolta appaiono talmente surreali da sembrare location cinematografiche; spiazzano il viaggiatore più incallito e a volte anche creativi famosi. Ecco allora una mini guida di luoghi affascinanti e un po’ stravaganti in giro per il mondo.

    Il quartiere Coppedè di Roma è uno dei quartieri di design della capitale: eccentrico, stravagante, surreale, racchiude in sé un concentrato di bellezze architettoniche ed artistiche che ha pochi rivali. Non a caso ha ispirato i più grandi registi, fra cui il re dell’horror, Dario Argento.

    Gli accaniti hipster troveranno a Riga il loro quartier generale, nell’eccentrico distretto di Miera Iela: gallerie artistiche, mercatini vintage, locali con musica dal vivo, ristoranti green, c’è tutto il necessario per chi ama uno stile ecologico di vita, di stampo cosmopolita.

    Impossibile non citare fra i quartieri di design più cool del mondo, il quartiere Kreuzberg di Berlino, un vero e proprio laboratorio di tendenze in continuo mutamento. E’ il posto perfetto per chi detesta lanoia ed è sempre alla ricerca di novità. Merita una visita il Voo Store, il negozio di oggettistica e abbigliamento più strano del mondo.

    Il quartiere di design Sodermalm di Stoccolma è chic quanto le atmosfere dei best seller di Stieg Larsson. Una delle librerie di design del quartiere ne è un perfetto esempio: è un vero e proprio viavai di idee, progetti e sperimentazioni, tutto in un ambiente di sofisticata eleganza, in linea con i cieli freddi del Nord.

    Non poteva mancare in questa lista la città che anticipa le tendenze a livello planetario: la mitica Londra, in cui il futuro sembra farsi realtà. Dalston è il quartiere più stravagante e dinamico della città che ha sposato in pieno la filosofia green del vivere: più di avere i polli sul tetto!!!

    Non poteva certo mancare il quartiere Amsterdam Noord nell’omonima città, un pullulare di mercatini, festival, ristoranti, iniziative,…che si susseguono senza soluzione di continuità.