Quaderni ecologici di pietra Quotes, richiamo vintage irresistibile

Dalla collaborazione tra Officemilano (un piccolo studio del capoluogo lombardo) e Paolo Frello sono nati i “Quotes”, una collezione di quaderni ecologici in materiale Repap™, ottenuto dalla pietra, con grafiche dal richiamo vintage irresistibile che si associano a citazioni che in qualche modo hanno a che fare con la creatività

da , il

    Dalla collaborazione tra Officemilano (un piccolo studio del capoluogo lombardo) e Paolo Frello sono nati i “Quotes”, una collezione di quaderni ecologici in materiale Repap™, ottenuto dalla pietra, con grafiche dal richiamo vintage irresistibile che si associano a citazioni che in qualche modo hanno a che fare con la creatività. Li avrete già visti nelle librerie più fornite, negli shop dei musei oppure avrete notato la pubblicità sulle riviste(prima su tutte pubblicitaria firmate da Douglas Kirkland: “Facts are the enemy of truth” di Cervantes).Vengono realizzati e distribuiti da Ogami, brand del Gruppo Cartorama dedicato al mondo del design che produce oggetti di uso comune caratterizzati da uno stile originale ed elevata funzionalità.

    Sono quattro i modelli, ciascuno in tre formati differenti, disponibile sia con fogli bianchi che a righe e quadretti.

    Il tutto garantito dall’utilizzo di materiali e soluzioni tecnologiche innovative di ecodesign: infatti Ogami è partito proprio dalla pietra per sfidare il mercato con un prodotto decisamente innovativo: il Repap. Il nome deriva dalla parola “paper” letta al contrario, ma questa carta non è ricavata dagli alberi ma da residui di materiali edili ridotti in polvere e mischiati con resine, riciclabili al 100% e biodegradabili. Quello che si ottiene è una “carta di pietra”, impermeabile, resistente e soprattutto super soffice.

    La grafica è dedicata a un pubblico adulto, le copertine sono sviluppate con la direzione creativa di Paolo Frello insieme a Matteo Carruba e Angela Tomasoni, riprendendo il fascino e la cultura delle grafiche elvetiche. Colori primari e disegni geometrici e citazioni sempre diverse, dagli 5 agli 8 euro.