Poltrona Queen of Love Acerbis

Poltrona Queen of Love Acerbis

Quella che vi presentiamo oggi è la poltrona Queen of Love di Acerbis, un’affascinante seduta eco-friendly nata da un'idea semplice, ma efficace, destinata a diventare il simbolo di positività e libertà

da in Poltrone, Primo Piano, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    Quella che vi presentiamo oggi è la poltrona Queen of Love Acerbis, un’affascinante seduta eco-friendly che è stata donata per supportare la ricerca sul cancro all’evento americano Monster Energy Supercross che si è svolto a Los Angeles.
    La Queen of Love è stata esposta al pubblico, ed i top rider del Supercross hanno autografato la bizzarra sedia, per poi, a gara conclusa, venderla all’asta su E-Bay.

    I proventi ricavati sono stati destinati al progetto “Susan G. Komen 3-Day for the Cure 60-mile walk”, un progetto dell’associazione Susan G. Komen for the Cure, che dal 1982 garantisce assistenza di qualità alle donne colpite da cancro al seno e che si impegna con energia all’investimento di fondi per la ricerca scientifica.

    Grazie ad eventi come la Komen Race for the Cure e il Breast Cancer 3-Day, l’organizzazione ha stanziato oltre 1,2 miliardi dollari, diventando la principale fonte di finanziamento senza scopo di lucro dedicata alla lotta contro il cancro al seno nel mondo.

    Questa volta, ad aiutare la raccolta, darà il suo contributo anche il mondo del design, con la Queen of Love, questa originalissima sedia nata da un’idea semplice, ma efficace, destinata a diventare il simbolo di positività e libertà.


    Si tratta di un pezzo di design che riprende le sedie d’epoca, in stile Luigi XIV, ma a caratterizzarla c’è un tocco tutto contemporaneo, dato dal colore e dai materiali scelti.

    La sua composizione in polietilene (Eco-Friendly) e UV-protetta la rende infatti adatta per uso esterno e rispecchia l’impegno di Acerbis per l’ambiente.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PoltronePrimo PianoSedie di Design
    PIÙ POPOLARI